Dr5: già al terzo posto tra le crossover a due ruote motrici

DR5

La DR5, crossover prodotta in Molise dalla DR (Gruppo Di Risio) su telaio derivato dalla cinese Chery Tiggo, continua a far bene sul mercato nazionale: nel periodo Gennaio-Agosto, secondo l'Unrae, la DR5 ha registrato 1221 unità vendute posizionandosi terza nella classifica di vendite delle "Crossover Trazione Anteriore" dietro alla Nissan Qashqai con ben 14.336 unità e alla Suzuki SX-4 con 1741 unità. Seguono nella classifica le Hyundai Tucson e Kia Sportage e persino la Fiat Sedici, modelli per i quali i clienti si orientano maggiormente verso le versioni 4x4.

Nel solo mese di Agosto invece, la DR5 ha persino superato la Suzuki SX-4 posizionandosi seconda con 140 unità dietro alla Qashqai con oltre 940 unità. Un successo annunciato per una vettura la cui gamma attuale si basa solo su 2 motorizzazioni a trazione anteriore: benzina 1.6 16V 107 CV abbinabile anche a GPL o Metano e diesel 1.9 Multijet da 120 CV, con prezzi a partire da 16.900 €. La gamma più avanti si allargherà con l'arrivo della versione a Trazione Integrale e del Filtro DPF abbinabile al motore diesel.

dr5

Per ora la DR5 è disponibile solo presso la rete commerciale dei 25 supermercati Finiper mentre per la fine dell'anno è in programma l'inaugurazione di 50 nuove concessionarie con marchio DR, che tratteranno anche i nuovi modelli in arrivo (una Monovolume e una Suv 7 posti).

Via | Quattroruote (grazie a pipino per la segnalazione)

  • shares
  • Mail
152 commenti Aggiorna
Ordina: