La TVR risorgerà dalle sue ceneri con una nuova Sagaris

Ennesimo capitolo nella travagliata storia del marchio inglese TVR: la piccola casa, nel corso di un evento privato, ha mostrato per la prima volta la nuova Sagaris annunciando che inizierà a produrre questo inedito (e ancora incognito) modello entro la fine dell’anno corrente. Come dire: le chiacchiere sulla nostra fine stanno a zero, noi ci


Ennesimo capitolo nella travagliata storia del marchio inglese TVR: la piccola casa, nel corso di un evento privato, ha mostrato per la prima volta la nuova Sagaris annunciando che inizierà a produrre questo inedito (e ancora incognito) modello entro la fine dell’anno corrente. Come dire: le chiacchiere sulla nostra fine stanno a zero, noi ci siamo ancora.

David Oxley, managing director del marchio, ha dichiarato nel corso dell’evento che la Sagaris dovrebbe andare in vendita già a inizio 2009 e che sarà solo la prima di una serie di nuovi modelli. Ma restiamo con i piedi per terra: come sarà la nuova Sagaris?

I meglio informati parlano di miglioramenti di sostanza alle già buone caratteristiche di sospensioni e sterzo, ma anche di una maggiore cura per l’abitacolo, dove faranno la loro comparsa un nuovo impianto di condizionamento e una nuova plancia. Niente di nuovo sotto il sole invece per il 4.0 sei cilindri in linea, che rimane tale e quale a prima, forte dell’esuberanza dei suoi 380 CV.

Bocche cucite in materia di prezzi, ma le cifre più accreditate si aggirano sugli 85.000 euro. La Sagaris sarà commercializzata sia con guida a destra che a sinistra e debutterà in un primo momento in Gran Bretagna, Medio Oriente ed Europa.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →