Honda/Acura NSX: è arrivato il giro veloce al Nürburgring

honda nsx

Quando i giapponesi promettono una cosa puoi star certo che la faranno. Con una caparbietà da samurai che fa quasi sorridere, gli ingegneri nipponici della Honda che pochi giorni fa avevano minacciato i colleghi (ovviamente connazionali) di Nissan e Lexus, si sono messi di buona lena sugli storici asfalti dell'Eifel a limare secondi con i prototipi della NSX.

L'obiettivo, manco a dirlo, è quella GT-R ancora mai vista sulle nostre strade, ma già arcinota al pubblico del web proprio per la guerra che ha innescato (unilateralmente) in fatto di "tempi al Nürburgring" contro le avversarie europee. Non che prima non se ne parlasse, ma questa storia ha lentamente assunto i contorni di un vero tormentone.

Chi la fa, l'aspetti, si potrebbe dunque concludere: dopo il baccano creato intorno a quei venti e passa chilometri di inferno verde, ti pareva che qualcuno (magari proprio una squadra di solerti ingegneri con gli occhi a mandorla) non voleva dimostrare di saper fare meglio? E infatti, così è stato.

honda nsx

Alla sua prima uscita pubblica, l'ancora sconosciuta nuova NSX ha fermato i cronometri sui 7'37". Otto secondi più della GT-R. Tanto, in termini assoluti. Un soffio pensando che lo sviluppo deve ancora iniziare. Così come lo spettacolo a suon di giri record, previsti e attesi, che vi (ci) piaccia o no.

Nell'attesa dei prossimi tempi, ecco anche le prime foto dell'abitacolo.

honda nsx

Via | edmunds

  • shares
  • Mail
75 commenti Aggiorna
Ordina: