Weber Sportcars Faster One: un brutto anatroccolo terribilmente veloce

Weber Sportcars Faster One

Prima leggete la scheda tecnica, poi concentratevi sulla linea: ad un anno dal debutto sotto forma di maquette al Top Marques di Monaco, la Weber Sportcars presenta in veste definitiva la Faster One, sportiva dal nome altisonante e dalle prestazioni sonore.

L’otto cilindri a V di derivazione Corvette LS7, 7 litri di cilindrata e due compressori, eroga una potenza massima di 900 cavalli: ovvio che il peso di soli 900 kg e la coppia di oltre 1,050 Nm contribuiscano a spingerla verso velocità inimmaginabili. Il passaggio 0-100 km/h avviene in appena 2.5 secondi, lo 0-300 in 16,2 per una velocità massima (teorica) di 420 km/h.

Weber Sportcars Faster One
Weber Sportcars Faster One
Weber Sportcars Faster One

Weber Sportcars Faster One
Weber Sportcars Faster One
Weber Sportcars Faster One

Con tali prestazioni viene naturale definirla come “la rivale svizzera della Bugatti Veyron”, anche perché la trazione integrale, capace di indirizzare fino al 36% di coppia all’anteriore ed il prezzo superiore al milioni di Euro sono due preziosi punti in comune, peccato che la franco-tedesca offra interni di ben altra fattura.

Weber Sportcars Faster One
Weber Sportcars Faster One
Weber Sportcars Faster One
Weber Sportcars Faster One
Weber Sportcars Faster One
Weber Sportcars Faster One
Weber Sportcars Faster One
Weber Sportcars Faster One
Weber Sportcars Faster One
Weber Sportcars Faster One
Weber Sportcars Faster One
Weber Sportcars Faster One
Weber Sportcars Faster One
Weber Sportcars Faster One
Weber Sportcars Faster One
Weber Sportcars Faster One

Grazie a mawu per la segnalazione

Via | Omniauto

  • shares
  • Mail
63 commenti Aggiorna
Ordina: