Foto spia e indiscrezioni sulla prossima Mercedes CLK

CLK

Le foto che vi mostriamo qui sono state scattate da Car in Germania, dove continuano i test della Mercedes-Benz CLK che debutterà nel 2009. Grandi sono le aspettative della Casa tedesca per il modello: a Stoccarda contano di raggiungere la ragguardevole cifra di 535.000 esemplari della famiglia "Classe C" venduti nel 2010, contro i 395.000 del 2006, proprio grazie all'arrivo di CLK coupè e cabrio.

Al momento attuale è prematuro commentare la linea, dato che le camuffature sono ancora pesanti ed occultano buona parte della carrozzeria. Tuttavia è chiaro che la strada intrapresa dalla nuova Classe C, caratterizzata da forme più decise e spigolose rispetto a quelle molto morbide della precedente serie, verrà imboccata anche dalla coupè.

Qualche indiscrezione comincia a circolare sugli interni: riportando alcune fonti piuttosto attendibili, Car rivela che l'impressione rispetto al vecchio modello è di un grosso miglioramento, soprattutto in termini di qualità percepita, grazie agli assemblaggi e ai materiali che saranno a livello di Classe S e CL. Anche sul piano del design ci dovremo aspettare qualcosa di nuovo, perchè si è scartata l'ipotesi di un semplice "carryover" della plancia della Classe C, in favore della realizzazione di una console significativamente diversa, con il sistema di navigazione, ad esempio, che assomiglierà a quello della Classe S.

CLK

Il resto dell'abitacolo sarà caratterizzato da tutta una serie di accessori che contribuiranno a migliorare la permanenza a bordo, come i sedili riscaldabili, con la funzione di ventilazione e quella di massaggio, o l'entertainment system che includerà un capiente HD per immagazzinare musica.

Venendo alla versione cabrio poi (attesa sei mesi dopo la coupè), viene ribadito quello che vi avevamo anticipato nel precedente articolo, ovvero la scelta di puntare su un tradizionale tetto in tela, in luogo della soluzione in metallo. Si tratterà ovviamente di una copertura con tutti i più moderni sistemi per garantire il massimo del comfort, che non farà rimpiangere il tetto rigido. Il Silent Top, (questa è la designazione ufficiale) sarà equipaggiato con un sistema di riscaldamento che anche nelle giornate più fredde manterrà il tepore nell'abitacolo, mentre nella marcia "en plein air" ci penseranno un'evoluzione del sistema Airscarf ed il deflettore semiautomatico ad isolare i passeggeri dal vento e dalle turbolenze aerodinamiche.

Dulcis in fundo, i motori. Sì, perchè le novità forse più inaspettate ed interessanti si trovano proprio qui. La nuova CLK offrirà come d'abitudine per Mercedes una vastissima gamma di motori sia benzina sia diesel che spazieranno dai quattro cilindri a gasolio fino ai mostruosi V8 AMG. Tutte le versioni monteranno il cambio 7G-Tronic, e per la prima volta sarà disponibile anche la trazione integrale 4Matic.

I benzina, tutti ad iniezione diretta, comprenderanno un 3.5 V6 da 300 CV (CLK 350), un 4.7 V8 biturbo da 354 CV (CLK 450) ed un 5.5 V8 da 428 CV (CLK 500). La gamma diesel invece, sarà costituita da due Bluetec, un 2.0 quattro cilindri da 204 CV ed un 3.0 V6 da 252 CV. Entro i primi due anni dall'inizio della commercializzazione è attesa infine una versione ibrida.

Per quanto concerne le AMG, si tratta di una vera e propria gamma, che lascia letteralmente sbalorditi: si parte dal 6.2 V8 da 481 CV che già equipaggia il modello attuale, si prosegue con una declinazione da 525 CV che porterà il prestigioso badge Black Series, per arrivare infine ad una incredibile versione Signature Series da almeno (!!!) 700 CV, che riprenderà idealmente il discorso interrotto con l'indimenticabile CLK GTR del 1998. Si tratterà ovviamente di una Limited Edition, che verrà realizzata in soli 100 esemplari.

  • shares
  • Mail
96 commenti Aggiorna
Ordina: