Alcuni dettagli sulla trazione Cross Wheel Drive di Saab

XWD

Questa settimana Saab ha annunciato che presto presenterà il suo nuovo insolito sistema di trazione, chiamato Cross Wheel Drive. Sviluppata in collaborazione con la svedese Haldex, la XWD offre una modalità di funzionamento che potrebbe essere paragonata alle tradizionali TA o TP, in quanto permette di inviare fino al 100% della coppia ad uno dei due assali.

Saab ha collaborato attivamente allo sviluppo di questo dispositivo, curando la realizzazione del differenziale autobloccante posteriore. La trazione integrale XWD verrà montata sulle 9-3 Aero SportSedan e SportHatch, nonchè sulla nuova versione speciale TurboX, sia berlina che station, dove sarà abbinata a ruote da 19". Sia per le Aero che per le TurboX si potrà scegliere tra cambi a sei marce, manuali o automatici.

Per migliorare ulteriormente il piacere di guida e la tenuta di strada, le Saab XWD avranno anche una nuova configurazione delle sospensioni posteriori. Il risultato, a detta della casa svedese è un netto miglioramento oltre che nel grip in condizioni di bassa aderenza, anche nella guida sportiva, dove il limite dell'intervento dell'ESP è spostato molto più in là.

Il sistema è controllato da una propria centralina, che incrocia continuamente i dati con quelle dell'ABS e dell'ESP. L'hardware è costituito da una PTU (Power-Transfer Unit) che ripartisce la coppia tra l'assale anteriore ed il posteriore dove c'è il nuovo differenziale Saab.

A riguardo vanno spese due parole perchè l'eLSD è la prima applicazione di un differenziale posteriore a slittamento limitato e a controllo elettronico nel segmento delle berline medie. L'eLSD opera grazie a dei dischi frizione mutlipli, umidi e pressurizzati, che consentono nella guida su asfalto ghiacciato o bagnato estremo, di trasferire fino al 40 % della coppia totale ad una delle due ruote, chiaramente quella da cui proviene l'aderenza maggiore.

Questo principio apporta evidenti benefici anche nelle curve strette o nei cambi di direzione ad alta velocità, quando il retrotreno segue più fedelmente e rapidamente le manovre impostate da chi è alla guida, rendendo di fatto inutile l'azione dell'ESP.

Il debutto del sistema XWD è previsto fra qualche mese, all'inizio del 2008.

Via | Jalopnik

  • shares
  • Mail
69 commenti Aggiorna
Ordina: