Ford

Ford viene fondata nel 1903 da un imprenditore a cui questo titolo va sicuramente stretto. Henry Ford non ha solo rivoluzionato l’automobile e l’industria dell’automobile, ma ha anche introdotto una nuova concezione di industria e di metodo produttivo. Non è quindi azzardato definire Henry Ford come una fra le persone più influenti del XXI secolo. Fu lui a rendere poi indispensabili la catena di montaggio ed il nastro trasportatore, dando origine ad una corrente nota come Fordismo. I meriti di Henry Ford furono comunque molto più ampi. Nel 1896 l’allora 33enne imprenditore lanciò il Quadriciclo, una vettura ancora grezza e rudimentale dalla cui evoluzione sarebbe poi nata la Model T.

La Ford Model T fu il primo esempio di automobile costruita in grande serie e venduta in tutto il mondo: fra il 1908 ed il 1927 ne vennero realizzati quasi 15 milioni e mezzo di esemplari. La Model T dà inoltre origine al primo autocarro Ford ed aiuta l’azienda dell’ovale a raccogliere successi anche in Europa, dove presto sarà il marchio di maggior prestigio. La prima Ford a varcare l’oceano (nel 1904) è una Model A. Al termine della Prima Guerra Mondiale l’azienda di Dearborn non è più brillante e di successo come in passato. La contrapposizione fra Edsel Ford (figlio di Henry) e l’uomo di fiducia indicato dal padre (Harry Bennet) nuoce all’intera società, i cui utili e le cui quote di mercato sono in flessione. Al termine della Seconda Guerra Mondiale viene lanciata una vasta campagna di riorganizzazione. E’ il 1949.

In quell’anno debutta la Ford 1949 – prima automobile ad integrare i parafanghi nella carrozzeria –, vettura fondamentale per ritornare al secondo posto fra i costruttori statunitensi. Nel 1954 viene poi introdotta la Thunderbird, ma sarà il 1964 uno fra gli anni di maggior significato: vengono lanciate le GT40 e Mustang e Lee Iacocca presiede il consiglio di amministrazione, dando impulso alla vendite della fortunatissima famiglia F-Series. Nel 1967 nasce Ford Europa, mentre fra la metà degli anni ’90 e la fine del decennio seguente vengono prima acquistate e poi vendute Aston Martin, Jaguar, Land Rover, Mazda e Volvo. La gamma è oggi composta dalle Ka, Fiesta, Focus, Mondeo, B-Max, C-Max, S-Max, Galaxy e Kuga.

Ford Bronco: in arrivo la versione sportiva

Potrebbe chiamarsi Raptor o Warthog e dovrebbe arrivare entro il 2020 Continua...

Shelby GT500CR: reinterpretazione da 810 CV

Shelby GT500CR è la nuova creatura in fibra di carbonio da oltre 810 CV, sviluppato dalla Classic Recreations di... Continua...

Ford Kuga: allo studio la variante a sette posti

Tutte le indiscrezioni sulla nuova Ford Kuga Max, ovvero l'inedita variante a sette posti della SUV di dimensioni... Continua...

Ford Transit Custom: la versione Nugget al Salone del Camper 2020

Il nuovo Ford Transit Custom Nugget al Salone del Camper 2020, la kermesse di Parma del settore. Continua...

Ford, ecco la racing car virtuale pronta per i videogiochi nel 2021

Ford, ecco la racing car virtuale pronta per i videogiochi nel 2021. L'Ovale Blu ha annunciato l’intenzione di... Continua...

Ford GT Heritage Edition: una nuova versione speciale

La Casa dell'Ovale Blu svela la terza serie speciale del retyling della sua super car Continua...

Ford Ka: la citycar che rivoluzionò il Segmento A

La prima generazione della Ford Ka, prodotta dal 1996 al 2008, rivoluzionò il concetto di citycar. Continua...

Ford Mustang Mach-E: 1.400 CV per il drifting

La Casa dell'Ovale Blu presenta una versione da competizione della crossover a zero emissioni con 7 motori elettrici Continua...

Ford Tourneo Connect: la versione Active con lo stile da SUV

Tutte le caratteristiche del nuovo Ford Tourneo Connect Active, versione con lo stile da SUV del multispazio gemello del... Continua...

Ford GT 2021: nuove colorazioni e grafiche per la sportiva dell'Ovale Blu

Dopo il recente restyling la Casa Nordamericana introduce nuove tinte per la carrozzeria della gran turismo Continua...