Automobili Storiche

Nel nostro paese viene considerata automobile storica (o d’epoca) una vettura che abbia superato il 20° anno di vita. Il proprietario deve tuttavia iscriverla in uno fra i club federati ASI (Automotoclub Storico Italiano) o in uno fra i registri storici dell’ASI, suddivisi in funzione del marchio. Per procedere con l’iscrizione è necessario presentare un certificato di rilevanza storica e collezionistica, nel quale devono essere riportati i dati anagrafici del possessore, la data di costruzione e di prima immatricolazione (se disponibile) del veicolo, i dati generali e identificativi, le caratteristiche tecniche e l'indicazione delle eventuali parti sostituite.

Ciascuna vettura dev’essere poi sottoposta a revisione biennale, procedimento da svolgere presso gli uffici della Motorizzazione civile oppure presso centri autorizzati. Sono coinvolti tutti i veicoli storici, anche quelli costruiti prima del 1 gennaio 1960. La procedura di revisione corrisponde a quella destinata alle vetture di più recente introduzione. Non tutte le compagnie assicurative offrono polizze ridotte per automobili storiche. Per usufruirne – secondo Repubblica – è necessario presentare un documento fra l'attestato di storicità, il certificato di rilevanza storica e la carta di identità della vettura.

L’ammontare del bollo varia invece fra un minimo di 25.82 euro ad un massimo di 60 euro (in Toscana). Investitori e collezionisti hanno negli ultimi anni indirizzato le rispettive attenzioni verso modelli dal nobile passato. Le quotazioni hanno in tal modo raggiunto picchi a 10 cifre. Nell’ottobre 2013 una Ferrari 250 GTO del 1963 ha cambiato garage previo assegno da 38 milioni di euro (è il record assoluto), mentre più di recente una Ferrari 250 Testa Rossa è andata all’asta per 29 milioni di euro .

Auto Avio 815: la Ferrari che Ferrari non era

Le linee esterne vennero tratteggiate da Carrozzeria Touring, mentre l'otto cilindri nasce dall'unione fra due 4L di... Continua...

Auto usate: 5 vetture 'premium' a 10.000 euro

Volete una vettura 'premium' a prezzo molto basso? Ecco cinque offerte a meno di 10.000 euro. Continua...

Abbandonata in Austria una rara Lamborghini Diablo SE30

La vettura si trova parcheggiata ormai da lungo tempo ed ha accumulato uno spesso strato di polvere. Continua...

La storia della Ferrari da 160.000 chilometri e 14,5 milioni di euro

Giorgetto Giugiardo la disegnò quand'era appena 23 anni. E' valutata fra i 14 milioni ed i 16 milioni di dollari. Continua...

Auto usate: 5 vetture da oltre 300 CV a 20.000 euro

Avete mai sognato di avere un'auto da oltre 300 CV, ma troppo costosa? Con l'usato è possibile realizzare il sogno. Continua...

Oltre 2 milioni per una Fiat 8V Supersonic

La coupé venne disegnata da Giovanni Savonuzzi per conto di Ghia. Solo 15 gli esemplari realizzati. Continua...

Shelby lancia 50 esemplari della Daytona

Shelby ricorda i 50 anni dal successo nel FIA World Sportscar Championship e realizza 50 esemplari della Daytona. Continua...

Dal Canada al Messico su una Lancia Beta Coupé

Tre amici sono partiti da Edmonton ed hanno raggiunto il Messico. Uno di loro guidava una Lancia Beta Coupé del 1976! Continua...

Auto usate: 5 occasioni per non pagare il bollo

Volete spendere pochissimo per la vostra auto? Ecco cinque offerte di vetture senza bollo e con la possibilità di usare... Continua...

Pinnacle Portfolio: 23 automobili e 65 milioni di dollari [Video]

Le 23 automobili finiranno all'incanto dal 13 agosto. La valutazione? Sessantacinque milioni di dollari. Continua...