Nuova Renault Clio: le foto degli interni della quinta generazione

Per il lancio della nuova Renault Clio la casa francese adotta una particolare strategia: rilasciare informazioni "step by step" fino a svelare la quinta generazione della compatta francese. Si inzia dagli interni, eccoli nelle foto ufficiali.

Svelati gli interni della nuova Renault Clio. La casa francese ha diffuso le prime foto ufficiali che ritraggono l'abitacolo della nuova genrazione di Clio, che promette di incrementare il livello di tecnologia disponibile e di qualità percepita. E' il primo step di una stratagia che punta a svelare gradualmente la nuova vettura, iniziando proprio dagli interni per poi passare a tutto il resto, compresa la piattaforma nuova CMF-B.

Del resto la Clio è un modello strategico per Renault. Un'auto lanciata nel 1990, capace di diventare la best seller del Gruppo con la losanga - forte di oltre 15 milioni di unità vendute in tutto il mondo - e di attestarsi come auto del segmento B più venduta in Europa dal 2013, mentre in Italia si fregia del titolo di "auto straniera più venduta". Il compito che la nuova Renault Clio sarà chiamata svolgere è quello di confermare i trend e di conquistare nuove fette di mercato.

Nuova Renault Clio: "e' la migliore"


Per farlo, in Renault hanno voluto realizzare "la migliore Clio ", come l'ha definita Laurens van den Acker, Direttore del Design Industriale del Gruppo Renault. Nelle parole di  van den Acker c'è la sintesi della nuova Clio: ""La quinta generazione di Clio è molto importante per noi perché quest’auto è il best-seller del segmento. È un'icona, l'ultimo atto della saga Clio, che adotta il meglio delle generazioni precedenti.

Il design esterno dela quarta generazione della Clio ha profondamente sedotto i nostri clienti e continua a sedurli ancora oggi. Abbiamo quindi scelto di preservarne il DNA conferendole, parallelamente, maggiore modernità ed eleganza. Gli interni hanno subito una vera e propria rivoluzione, con un significativo miglioramento della qualità percepita, maggiore raffinatezza e una forte presenza tecnologica".

Nuova Renault Clio: rivoluzione negli interni


Quando hanno inziato a progettare gli interni della nuova Clio, le équipe del design Renault avevano due priorità: qualità percepita e l'ergonomia del posto di guida, intorno alle quali far ruotare tutta la filosofia progettuale dell'abitacolo. Il design a forma di onda accentua la sensazione di larghezza e di spazio offerto, alla quale contribuisce anche il nuovissimo "Smart Cockpit".

Al miglioramento della qualità contribuiscono i dettagli maggiormente curati,  i materiali alto di gamma, il rivestimento soft per la plancia, i pannelli interni delle porte e il contorno della console centrale. Ma la nuova Renault Clio vuole anche rendere fruibili su un'auto di segmento B tecnologie disponibili generalmente per auto di livello superiore, come il freno a mano elettrico. Vediamo nel dettaglio gli elementi chiave che contraddistinguono gli interni della nuova Clio.

Tecnologia, ergonomia e qialità i segreti della nuova Clio


La plancia della nuova Renault Clio favorisce una percezione di maggiore larghezza del cockpit, grazie alla forma "a onda" e alle bocchete che si sviluppano in orizzontale. E' divisa in tre parti: una superiore con rivestimento soft, una fascia centrale  rivestita e personalizzabile secondo le preferenze del singolo cliente, e un'area inferiore dedicata ad elementi funzionali, come il vano portaoggetti. Una cura particolare è stata dedicata all'ergonomia, con i pulsanti "pianoforte" e i comandi del climatizzatore ad accesso diretto, che ne facilitano l'utilizzo da parte del conducente.

La quinta generazione della Clio monta il cruscotto completamente digitale, in luogo del classico analogico. Lo schermo TFT misura da 7, 9,3 e 10 pollici - a seconda dell'allestimento - e permette di personalizzare l’esperienza di guida in modo molto intuitivo. La versione 10” integrerà la visualizzazione del navigatore GPS.

Ma l'elemento chiave dello "Smart Cockpit" della nuova Clio è il display multimediale 9,3 pollici, il più grande in assoluto mai realizzato da Renault. Un tablet verticale leggermente ricurvo - ispirato a quello della Espace -  migliora la leggibilità dello schermo. E'orientato verso il conducente, con il nuovo sistema connesso Easy Link consente al guidatore di accedere in maniera semplice ed immediata a tutte  le funzioni di navigazione, di infotainment e allele regolazioni del sistema MULTI-SENSE®.

La consolle centrale, posta tra i due sedili anteriori, è in posione rialzata e accoglie una leva del cambio opportunamente corta, per garantire un'ottima manovrabilità. I sedili seguono le stesse linee progettuali di quelli dei segmenti superiore: seduta più distesa e linea più avvolgente, abbinate a materiali di qualità. Inoltre, la scocca semiflessibile aumenta lo spazio per i passeggeri posteriori, e i poggiatesta "a virgola" migliorano la visibilità.

Nuova Renault Clio: la personalizzazione come arma vincente


La nuova Renault CLio punta sulla personalizzazione, per sedurre in un settore dominato dall'omologazione di modelli, colori e accessori. Le possibilità di personalizzazione includono la console centrale, i pannelli ed i braccioli delle portiere. Sono disponibili numerose varianti di colorazione e di disegno degli ambienti interni, per creare l’ambiente interno preferito. Perino nella scelta dell'illuminazione dell'abitacolo, che propone una tavolozza di ben 8 tinte.

  • shares
  • +1
  • Mail