Kia ProCeed: le foto spia della versione più sportiva

La vedremo probabilmente al prossimo Salone di Parigi 2018, anche con un potente 1.6 benzina da 200 CV.

I coreani di Kia, non è più un segreto ormai, si sono abituati a sfornare modelli sempre più sportivi, rompendo così lo schema che vedeva solo le vetture europee degne di fregiarsi dell’emblema “granturismo”. Un trend sempre più crescente negli ultimi anni e quel che abbiamo pizzicato stavolta - “camuffatissimo” - sembrerebbe l’ennesima prova. Sotto quei teli si nasconde infatti la versione con carrozzeria fastback derivata dalla Kia Ceed, ma probabilmente poco più grande, di quella che avevamo già avuto modo di apprezzare allo scorso Salone di Francoforte come ProCeed in formato concept car.  

Il camuffamento è senz’altro a prova di spionaggio industriale ed è evidente come la dirigenza Kia ci tenga affinché la vettura media più sportiva della propria gamma resti ancora un segreto. Quel che però non si può nascondere è la silhouette di questa inedita ProCeed GT, dove svetta uno spoiler anteriore decisamente profondo, i longheroni laterali e gli scarichi, doppi e posizionati ai lati più estremi del paraurti posteriore. Anche i cerchi sono tra le poche parti “nude” di questo muletto, rigorosamente in lega e di dimensioni molto generose. Dalle immagini sembra anche che ci siano freni di dimensioni maggiorate, mentre le sospensioni ribassate “piantano” a terra questa Kia ProCeed donandole un aspetto molto sportivo. 

Voci di corridoio l’accreditano (anche) di una motorizzazione benzina da 1,6 litri di cilindrata per una potenza di 200 CV. Mentre è già possibile ipotizzare che la vedremo in concessionaria con versioni più “tranquille” mosse anche dal piccolo “mille” turbo a tre cilindri. La probabilità di vederla in versione definitiva già con il prossimo Salone dell’Auto di Parigi 2018 è sicuramente elevata. Staremo a vedere.

  • shares
  • +1
  • Mail