In vendita la Lamborghini Huracan uscita di strada a 310 km/h

Un annuncio sul sito ULX ci permette di valutare le condizioni in cui si trova la coupé del Toro, vittima di uno spaventoso incidente nello scorso settembre.

totally_destroyed_lamborghini_huracan

E’ finita in vendita la Lamborghini Huracan uscita di strada in Ungheria, protagonista di un filmato nel quale la si vede carambolare ad una velocità superiore i 300 km/h. Il proprietario dell’automobile ha creato due differenti annunci. Uno riguarda quello che resta della carrozzeria e dei principali componenti di natura meccanica, per cui la richiesta ammonta all’equivalente di 6.400 euro.

Il secondo annuncio, invece, è relativo ai dischi anteriori in materiale composito: questi possono venir comperati per l’equivalente in fiorini di 1.075 euro. Il titolare dell’annuncio si considera disponibile a vendere i pezzi anche singolarmente. L’incidente si verificò nello scorso settembre e va imputato a due fattori: naturalmente l’alta velocità, ma anche alla perdita di aderenza innescata da un cambio di asfalto. Il conducente guidava ampiamente sopra i 300 km/h e non ha saputo controllare la reazione dell’auto. Questa ha urtato con violenza lo spartitraffico, poi si è diretta verso il margine della strada ed ha terminato la propria corsa dentro un canale di scolo.

I due occupanti sono usciti dall’abitacolo prima che l’auto prendesse fuoco. La coupé di Sant’Agata monta un V10 da 5.2 litri e 610 CV, abbinato ad un cambio sequenziale a sette rapporti ed alla trazione integrale. Secondo quanto dichiarato dalla casa, porta a termine il passaggio 0-100 km/h in 3.2 secondi e raggiunge la velocità massima di 325 km/h.

La Lamborghini Huracan esce di strada a 310 km/h

La Polizia ungherese ha diffuso il filmato relativo allo spaventoso incidente verificatosi a settembre, quando una Lamborghini Huracan uscì di strada ad oltre 300 km/h e finì completamente distrutta. Il sinistro pare vada imputato ad un cambio di asfalto, che avrebbe determinato una perdita di trazione ed il conseguente errore di chi era al volante.

Guidatore e passeggero, per loro fortuna, hanno riportato ferite gravi ma comunque guaribili. La Huracan è di colore Verde Mantis e sembra fosse la prima targata nel paese magiaro. Stava percorrendo l’autostrada M7 ad altissima velocità, sfondando addirittura il muro dei 330 km/h. La perdita di aderenza si è verificata quando l’automobile procedeva alla velocità di circa 310 km/h. La V10 del Toro ha prima scartato verso sinistra ed urtato con violenza lo spartitraffico, poi si è diretta verso il margine della strada ed ha terminato la propria corsa dentro un canale di scolo.

I due occupanti sono usciti dall’abitacolo prima che l’auto prendesse fuoco. La coupé di Sant’Agata monta un V10 da 5.2 litri e 610 CV, abbinato ad un cambio sequenziale a sette rapporti ed alla trazione integrale. Secondo quanto dichiarato dalla casa, porta a termine il passaggio 0-100 km/h in 3.2 secondi e raggiunge la velocità massima di 325 km/h.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 992 voti.  
14 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO