Lotus Eletre: il SUV elettrico svelato a Milano

La Lotus Eletre è stata presentata anche a Milano. Il primo SUV elettrico della storia del Brand britannico promette un’autonomia di 600 km.

Il nuovissimo e atteso SUV, Lotus Eletre, ha tolto il velo a Milano. Si tratta del primo veicolo a ruote alte elettrico presentato dalla prestigiosa Casa britannica, che punta moltissimo su questo modello per affermarsi in un segmento in cui non è mai stata protagonista fino ad adesso. Il fatto che la vettura si stata mostrata nel capoluogo lombardo non è un caso, anzi è una necessità perché fa parte della strategia di affermazione del Brand a livello europeo. La nuova Louts può già essere prenotata e ordinata online, anche se il prezzo per i clienti italiani non è stato ancora rivelato; verrà ufficialmente dichiarato nell’ultima settimana di ottobre. Entro la fine dell’anno inizierà la produzione nel nuovo impianto in Cina. Le prime consegne ai clienti sono previste nel 2023 (verso il mese di maggio) a partire da Cina ed Europa.

Spazio e lusso

La Eletre di Lotus ha delle dimensioni generose: 5.103 mm di lunghezza, 2.135 mm di larghezza e 1.630 mm di altezza, con un passo di 3.019 mm. Tutto questo si traduce in grande abitabilità e spazio a bordo per i suoi cinque occupanti. La vettura è stata sviluppata sulla piattaforma Electric Premium Platform che verrà sfruttata per i prossimi modelli a batteria che verranno lanciati dal Brand britannico. Merita un encomio il livello di aerodinamica attiva di cui può vantare questa macchina, con alcune scelte derivate direttamente dalla Emira e dalla Evija.

Tanta tecnologia

Lotus ha voluto cullare i suoi clienti con tanta tecnologia a bordo. Non bisogna aspettarsi il più classico dei cruscotti, perché stavolta troviamo uno schermo alto appena 3 centimetri a sviluppo orizzontale che è disponibile anche per il passeggero anteriore. Lo schermo principale è il touch OLED da 15,1 pollici per l’infotainment dotato di connettività 5G e supporto agli aggiornamenti OTA. Head-Up Display naturalmente presente.

Lotus Eletre: motore

Il powertrain è formato da due motori elettrici, quindi su questa vettura si può fare affidamento sulla trazione integrale. Nel complesso, a disposizione ci sono 612 CV, che permettono una velocità massima di 260 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 3 secondi. Il powertrain è alimentato da una batteria da oltre 100 kWh capace di garantire un’autonomia di 600 km secondo il ciclo WLTP. Grazie all’architettura a 800 V, il SUV può ricaricare ad altissima potenza. Dalle colonnine in corrente continua da 350 kW è possibile recuperare 400 km in circa 20 minuti. In corrente alternata, invece, il SUV può ricaricare fino ad una potenza di 22 kW.

Ultime notizie su Novità

Tutto su Novità →