Lotus Emira GT4, la nuova vettura da corsa di Hethel

La Lotus Emira GT4 è stata pilotata dall’ex vincitore del Campionato GT britannico tra i cordoli della pista di Hethel.

Nella iconica location di Hethel, è stata presentata la nuova vettura da corsa Lotus Emira GT4 in occasione di un evento dedicato che si è svolto sulla pista di prova del Costruttore inglese. L’inedita vettura da gara è stata protagonista di una dimostrazione dinamica che ha messo in luce le elettrizzanti prestazioni davanti uno speciale pubblico di VIP. Questi ultimi hanno avuto anche la possibilità di effettuare alcuni giri in pista come passeggeri, mentre al volante della vettura c’era l’ex vincitore del Campionato GT britannico, Gavan Kershaw.

Lotus Emira GT4 by Lotus Advanced Performance

L’Emira GT4 è il primo modello sviluppato dalla nuova divisione sportiva Lotus Advanced Performance, lanciata all’inizio di quest’anno. Il ritorno al motorsport di Lotus è un passaggio fondamentale per la Casa britannica che da azienda di auto sportive punta a diventare un colosso globale specializzato in auto ad altissime prestazioni.

Record di vendite

Gli ordini per l’Emira GT4 sono stati aperti lo scorso settembre e la produzione per il primo anno è già andata sold out.  Gavan Kershaw, coinvolto nello sviluppo della vettura, ha commentato:

Sapevamo di avere un ottimo punto di partenza per l’Emira GT4 grazie a tutto il lavoro svolto per rendere l’auto da strada così performante. Mostrare le capacità dinamiche della GT4 sulla pista di prova di Hethel, che ha plasmato innumerevoli auto da corsa e i loro piloti da quando la Lotus si è trasferita sul sito nel 1966, è un momento molto speciale per me e tutto il team coinvolto.

Motore Toyota

La GT4 è strettamente derivata dall’Emira stradale, proprio come quasi tutti i modelli Lotus più moderni.  Ogni cliente dell’Emira GT4 riceverà una macchina ad alte prestazioni omologata, costruita a mano con componenti e attrezzature specifiche per motorsport che soddisfano le più recenti normative di sicurezza. Il progetto è nato da una collaborazione siglata tra Lotus e RML Group. Sotto la carrozzeria realizzata in materiale composito troviamo il potente motore V6 Toyota da 3.5 litri, il tutto coadiuvato dal kit aerodinamico GT4.

Richard Selwin, Race Program Manager, Lotus, ha commentato:

Siamo lieti di come è progredito il programma Emira GT4. Abbiamo specifiche interessanti e un livello di prestazioni che entusiasmerà sia i clienti che gli spettatori di tutto il mondo. Credo che nella Emira GT4 abbiamo una macchina che promette di essere più che competitiva.

Simon Lane, Direttore, Lotus Advanced Performance, ha invece aggiunto:

L’impegno di Lotus nel motorsport è famoso in tutto il mondo ed è uno degli elementi chiave per un maggiore coinvolgimento dei clienti all’interno di questa divisione del business lanciata di recente. Abbiamo piani entusiasmanti per Lotus Advanced Performance: c’è molto altro in arrivo.

Ultime notizie su Motorsport

Tutto su Motorsport →