DS: i segreti del successo e le strategie del marchio francese

DS produrrà solo auto elettriche dal 2024.

DS, title sponsor nella 79esima edizione dell’Open d’Italia di Golf, associa la sua immagine preziosa e ricercata ad uno sport in cui l’eleganza si mescola alla tecnica. Durante la manifestazione, nel prestigioso Golf & Country Club di Marco Simone, a Guidonia (RM), abbiamo approfondito gli sviluppi del brand e la situazione in questo contesto globale particolarmente complesso.

DS: una crescita che va controcorrente

Il Brand DS è in crescita, nonostante il mercato premium in Italia sia sceso del 20%, e questo è merito di una rete di vendita ben strutturata. Ma non solo, la gamma del Marchio francese è formata da modelli nuovi o rinnovati profondamente, dove la vettura più “anziana” è la DS9 con appena 1 anno di vita. Recentemente, a dare man forte alle vendite, è arrivata la DS7 che le concessionarie riescono a consegnare, a partire dall’ordine, nel giro di 3 mesi. In questo contesto dove la guerra in Ucraina e la crisi dei Microchip influiscono non poco sulla produzione di auto è un fattore che fa la differenza. 

Dal 2024 solo elettriche

Il futuro DS, come è stato dichiarato da tempo, è essenzialmente elettrico. Infatti, non è un segreto che dal 2024 il Brand produrrà solamente auto a batteria. Ci saranno 3 piattaforme: small, medium e large, e una tecnologia che consentirà per le vetture più grandi un’autonomia di circa 700 km e tempi di ricarica ridotti. E’ probabile che arriveranno le tanto attese batterie allo stato solido, ma attendiamo notizie più precise in merito. In ogni caso, la direzione dello sviluppo è quella. Inoltre, DS è il Marchio del Gruppo Stellantis dove la transizione elettrica avverrà in maniera più corposa, per cui sarà quello dove arriveranno per prime le tecnologie che poi verranno adottare anche su altri veicoli di altri marchi.

Noleggio e formule di finanziamento per non avere sorprese 

Con la situazione globale che suscita incertezza e genera rallentamenti in merito alla transizione energetica, DS propone formule di finanziamento e noleggio che aiutano ad affrontare il momento con più serenità. Il noleggio, in particolare, elimina i costi fissi che in alcune zone d’Italia sono particolarmente onerosi. Inoltre, consente di superare il dubbio amletico su quale alimentazione scegliere, visto che la gamma propone soluzioni per ogni esigenza. Così, con una tecnologia che avanza rapidamente, è possibile cambiare auto nel momento giusto, uscendo dal retaggio della proprietà privata.

Ultime notizie su Mercato auto

Tutto su Mercato auto →