Michael Schumacher trasferito a Parigi per cura top secret

schumacher parigi cura

Michael Schumacher (50 anni) è stato trasportato oggi presso l’ospedale europeo Georges Pompidou di Parigi. Secondo quanto riferiscono i media francesi, l’ex campione di Formula 1 ha lasciato la sua villa in Svizzera per una cura che rimane top secret. Del resto, fin qui nulla si è mai saputo sulle reali condizioni di Schumi da quando domenica 29 dicembre 2013 è rimasto vittima di un incidente sugli sci presso la località turistica di Meribel. La moglie Corinna, tutti i familiari e gli amici più cari non hanno mai risposto alle domande sullo stato di salute di Michael Schumacher.

Secondo alcune indiscrezioni, l’ex pilota si troverebbe in uno stato vegetativo, mentre altri sostengono che sia sveglio e riesca addirittura ad interagire con tutto ciò che lo circonda, arrivando anche a guardare le gare di Formula 1 in TV. Dopo l'incidente, l'intervento chirurgico d'urgenza e le prime cure presso strutture specializzate, la moglie Corinna ha trasformato la villa di Gland innestando al suo interno tutti i dispositivi medici necessari alle cure di Schumacher.

Schumacher a Parigi già altre due volte

Stando alla ricostruzione de Le Parisien, al 50enne ex campione delle quattro ruote dovrebbero essere praticate trasfusioni di cellule staminali con l’obiettivo di un'azione "anti-infiammatoria sistemica". Il trattamento dovrebbe avvenire per mano del professor Philippe Menasché (chirurgo cardiaco), ma nella struttura ospedaliera parigina è stato avvistato anche il dottor Gerard Saillant (chirurgo ortopedico). Bocce cucite, ovviamente, da parte dell’ospedale, ma secondo i media transalpini non sarebbe la prima volta che Schumacher viene trasferito presso il Georges Pompidou.

Il tedesco sarebbe stato trasportato a Parigi almeno altre due volte negli ultimi tempi, l’ultima in primavera, quando è stato ricoverato alla Pitié-Salpetriere. Schumacher era atteso in terra francese nuovamente a luglio, ma l’appuntamento è stato rinviato per un problema di salute imprevisto.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail