Audi Q8: prova su strada della versione 50 TDI quattro

Abbiamo provato il recente SUV di lusso della gamma Audi. La nuova Audi Q8 si è rivelata un'auto tecnologica, comoda e brillante.

La produzione di Audi è molto florida negli ultimi anni, ma sono soprattutto le varianti dei SUV a rappresentare un vero e proprio vanto per la Casa di Ingolstadt. Con la nuova Q8 si aggiunge al listino quel tassello che mancava nella grande famiglia degli Sport Utility di Audi, una vettura che vuole dire la sua sul mercato in modo prepotente, tanto da guardare direttamente alla concorrenza composta soprattutto dagli altri competitors teutonici come BMW e Mercedes-Benz. La vettura della nostra prova su strada è equipaggiata con il propulsore di esordio, il 3.0 V6 denomnato 50 TDI da 286 CV. Andiamo a scoprire com'è fatta e come si comporta al volante questa creatura tedesca che condivide molti elementi con la Lamborghini Urus e con l'Audi Q7.

Audi Q8: com'è fatta?


L'Audi Q8 si presenta con una certa imponenza sulla scena, anche perché la sua parentela con l'Audi Q7 è particolarmente stretta, anche se a colpo d'occhio sembrano due auto molto diverse. In questo caso abbiamo un frontale muscolare e imponente con la calandra single frame personalizzabile anche nel colore, delle profonde prese d'aria e dei nuovi gruppi ottici che presentano una sezione più bassa e riempitiva. Le nervature sulle fiancate danno un tocco di modernità che si esalta poi nella coda con il grosso faro unito. Il portellone obliquo e lo spoiler ci mostrano un indole votata senza dubbio alla sportività, molto più del Q7 rispetto al quale ha un baricentro più basso di 4 cm. Ciò nonostante è un'auto dalle dimensioni generose: 4,99 metri di lunghezza, 2 metri di larghezza e ben 3 metri di passo. Il tutto a vantaggio del confort.

Gli interni sono molto razionali, puliti, e seguono l'impronta vista anche su A6 e A8. Nel tunnel centrale è presente un display da 8,6 pollici con cui gestire il climatizzatore, mentre appena sopra di esso troviamo l'altro schermo da 10,6'' con cui si gestisce l'infotainment di ultimissima generazione. L'impatto visivo e scenico è decisamente importante, l'impronta high-tech è notevole e non è una novità nel mondo Audi. Immancabile la strumentazione completamente digitale con il virtual cockpit da 12,3''.

Abbiamo accennato al confort, sicuramente elevato su questo SUV. Nell'abitacolo si ha lo spazio per cinque passeggeri, con maggiore comodità percepita per quelli anteriori che possono beneficiare anche di sedili che offrono diversi programmi di massaggio. Il bagagliaio invece è di 605 litri che può arrivare fino ai 1.755 litri. Utile comunque lo scorrimento in avanti dei sedili posteriori.

Audi Q8: come va su strada


Come abbiamo anticipato nelle righe precedenti, la Q8 della nostra prova adopera sotto al cofano il propulsore 50 TDI da 3.0 litri turbodiesel V6 da ben 286 cavalli e 600 Nm di coppia che garantisce delle prestazioni importanti, nonostante un peso che supera le due tonnellate: accelerazione da 0-100 km/h in 6,3 secondi, mentre la velocità massima è di 232 km/h. Combinati a questo motore abbiamo la trazione integrale quattro, vero fiore all'occhiello di Audi e immancabile su un modello come questo, e il cambio automatico ZF8 a 8 rapporti. Detto questo su strada la Q8 sorprende, la bontà della piattaforma MLB evo si fa sentire, così come le sospensioni ad aria che danno una grossa mano per il raggiungimento di un alto livello di confort. Lo sterzo è preciso e la vettura è particolarmente dinamica, anche in curva, nonostante l'imponente mole e il peso notevole. Ma il meglio questa recente Audi lo dà nelle lunghe percorrenze, ha un temperamento da vera stradista supportato anche da consumi che sono molto buoni considerando tutte le specifiche, 13 chilometri con un litro. In conclusione il confort e il benessere vengono prima di tutto, merito anche di un insonorizzazione di tutto rispetto.

Audi Q8
8

Audi Q8: prezzi


Il listino della nuova Audi Q8 parte da una cifra di 78.500 euro

, che però possono salire facilmente oltre gli 80.000 se si attinge a piene mani alla lista di optional disponibili. Si parla di cifre non per tutte le tasche, certo, ma alquanto in linea con quanto visto tra le file delle sue concorrenti dirette.

Audi Q8: in sintesi


La nuova Audi Q8 è una vettura che si distingue per avere un design moderno e sportivo, non convenzionale. Il livello delle dotazioni è molto ampio e il confort è garantito sotto ogni aspetto. Su strada ha un temperamento bilanciato, in equilibrio tra la sportività e la comodità.

PRO:

Design: moderno e accattivante.

Motori: il 50 TDI un motore che assicura ottime prestazioni e consumi ridotti.

Confort: la vettura ha un abitacolo spazioso e dedicato al confort massimo.

CONTRO:

Prezzo: si superano facilmente gli 80.000 euro con la scelta dei tanti optional disponibili.

Dimensioni: la vettura ha delle dimensioni fin troppo generose.

Audi Q8: scheda tecnica


Dimensioni:

Lunghezza: 499 cm
Larghezza:  200 cm
Altezza: 170 cm

Motore e trasmissione:

Alimentazione: gasolio
Cilindrata: 2967 cc
N. Cilindri: 6 a V
Potenza: 286 CV - 210 Kw a 3.500 giri
Coppia max: 600 Nm
Cambio: sequenziale a otto rapporti
Trazione: integrale

Prestazioni:

Velocità massima: 245 Km/h
Accelerazione 0-100 km/h: 6,3 secondi
Consumo medio dichiarato: 14 km/L

  • shares
  • Mail