Lamborghini Miura di Little Tony al Concorso d'Eleganza Villa d'Este

Un grande cantante, una grande passione: Little Tony amava le supercar. Nel suo garage anche la Lamborghini Miura oggi esposta a Villa d'Este.

Il Concorso d'Eleganza Villa d'Este 2019 conferma lo splendore della sua tela espositiva, arricchita quest'anno dalla presenza della Lamborghini Miura P400 S appartenuta a Little Tony. L'esemplare, del 1971, gode della spinta di un possente V12 con 370 cavalli di potenza, espressi con la carica energetica delle opere motoristiche di Sant'Agata Bolognese.

Questa supercar accompagnò in diverse uscite il celebre cantante italiano, al secolo Antonio Ciacci, la cui passione per le auto sportive era nota nel mondo dello spettacolo. Little Tony ebbe molto successo negli anni sessanta e in quelli a seguire: ciò gli permise di coronare molti sogni a quattro ruote.

Nel suo garage, fra le altre, trovarono posto anche tre Lamborghini Miura, compresa quella in tinta Azzurro Mexico e con interni neri presente al Concorso d'Eleganza Villa d'Este 2019, dove il prezioso esemplare compete nella classe “Baby You Can Drive My Car: Le Auto delle Star della Musica”.

Oggi questa Lamborghini Miura P400 S fa la gioia di un facoltoso collezionista italiano, che può godere del fascino della sua linea, delle raffinate melodie del suo motore e delle emozioni concesse dalla sua guida.

La vettura, con telaio numero 4797, fu consegnata a Little Tony il 2 marzo del 1971, nella Repubblica di San Marino. Poi fu immatricolata in Italia, con targa Roma, nel mese di maggio del 1973. A renderla più esclusiva provvede la certificazione del Lamborghini Polo Storico, che ha offerto la sua consulenza durante il restauro completo al quale l'esemplare è stato sottoposto.

Il prezioso supporto si è rivelato di fondamentale importanza per mantenere la supercar del "toro" nelle condizioni più originali possibili. Del resto, questo dipartimento della casa di Sant'Agata Bolognese, inaugurato nel 2015, si occupa proprio di preservare il patrimonio storico e culturale del marchio.

Il restauro e la certificazione di tutte le vetture Lamborghini prodotte fino al 2001 sono solo alcuni dei compiti del Polo Storico. A questi infatti si aggiunge la ricostruzione dei pezzi di ricambio delle Lamborghini d'epoca e la custodia e gestione dell'archivio, per supportare la conservazione e il ripristino di tutte le vetture classiche.

Guardando le foto si intuisce lo splendore degli interventi eseguiti col suo supporto sulla Lamborghini Miura P400 S appartenuta a Little Tony, che hanno ridato lo stato di forma ideale al modello, pronto a brillare sulla passerella del Concorso d'Eleganza Villa d'Este 2019, in programma dal 24 al 26 maggio.

  • shares
  • Mail