Citroën C3 Aircross: cambio automatico anche sul diesel

La gamma del fortunato crossover compatto francese si arricchisce con l'ottimo EAT6 per la motorizzazione a gasolio BlueHDi 120

Citroën C3 Aircross

La Citroën C3 Aircross ha conquistato il pubblico europeo fin dal momento del suo lancio commerciale, quasi un anno fa. Lo testimoniano gli oltre 90.000 ordini in circa nove mesi. E ora la gamma di questo popolare crossover si amplia. E' infatti arrivato il cambio automatico EAT6 per la motorizzazione diesel BlueHDi 120; fino ad ora solo la versione a benzina PureTech turbo 110 poteva disporne.

EAT6 Significa Efficiente Automatic Transmission a sei rapporti. Cambio automatico a convertitore di coppia di concezione moderna, è leggero e rapido negli innesti e "dialoga" bene col dispositivo Start&Stop, in modo da ripartire senza ritardi dopo le fermate in cui il motore si spegne automaticamente.

La sofisticata gestione elettronica del cambio permette di usare al meglio tutto ciò che il motore può dare, sia in termini di prestazioni e piacere di guida che dal punto di vista del risparmio di carburante e quindi contenimento delle emissioni, quando si sceglie di guidare in modo tranquillo.

Il motore diesel a quattro cilindri BlueHDi 120 ha un volume di 1.5 litri e 16 valvole. La potenza di 120 cavalli consente una coppia massima di ben 300 Newton metri (notevole, per una cilindrata così contenuta) a 1.750 giri. Questo propulsore fa parte della Generazione 2020 del gruppo PSA, quindi è in linea con lo standard di emissioni Euro 6.2.

Ricordiamo che questa normativa prevede cicli di omologazione molto più realistici di quanto non fossero (e non lo erano per niente) i vecchi NEDC risalenti agli anni Novanta. Soprattutto, i limiti consentiti di emissioni inquinanti sono stati drasticamente abbassati. Ciò ha comportato da parte dei costruttori la necessità di adottare diverse soluzioni. Quella che si è rivelata vincente, e il gruppo PSA è stato fra i primi ad adottarla, è l'abbinamento di due differenti dispositivi di trattamento.

Oltre al filtro antiparticolato (FAP per PSA, pionieri anche qui), il catalizzatore integra il sistema SCR (Selective Catalytic Reduction, riduzione catalitica selettiva), il quale abbatte gli ossidi di azoto, i famigerati NOx, ricorrendo ad un additivo a base di urea.

La Citroën C3 Aircross BlueHDi 120 S&S EAT6 è già disponibile. Allestimenti Feel e Shine. I prezzi di listino chiavi in mano sono rispettivamente di 22.350 e 24.100 euro.

  • shares
  • Mail