Guida autonoma: per andare a ritirare la spesa, una Chrysler Pacifica targata Waymo

L'azienda di proprietà di Google ha inaugurato una collaborazione con la catena di supermercati Walmart, in Arizona, per impiegare le auto a guida autonoma nel servizio di consegna della spesa.

h Waymo guida autonoma

A Chandler, in Arizona, andare a fare la spesa sarà sempre più facile: la catena di supermercati Walmart, infatti, ha appena inaugurato una collaborazione con Waymo, la controllata di Google, per il trasporto da e per il supermercato a bordo di auto a guida autonoma.
I clienti non dovranno far altro che ordinar la propria spesa dal sito online di Walmart e poi attendere che una Chrysler Pacifica targata Waymo arrivi a prenderli sotto casa per andare a ritirare l’ordine al supermercato e poi tornare a casa.
Questo programma pilota, per il momento, è limitato alla sola zona di Chandler, Arizona, ed è a disposizione di non più di 400 clienti della catena; Tom Ward, il vice presidente del sito Walmart ha dichiarato che “il fine di tutto questo è: imparare. Mentre facciamo vivere ai nostri clienti un’esperienza unica con un’incredibile tecnologia, impariamo anche come rendere il ritiro della spesa al supermercato più conveniente”.


Tale iniziativa si inserisce in un contesto più ampio, ovvero quello della strategia di contrasto ad Amazon: infatti, per Google e Walmart si tratta di un’altra collaborazione volta a frenare il rapido diffondersi dei servizi di Amazon, che recentemente ha reso la consegna Prime sempre più veloce, addirittura in appena due ore (ma solo in alcune città).
Non è ancora chiaro quanto durerà il programma pilota e se in futuro la consegna ‘autonoma’ si espanderà in altre città dell’Arizona e quindi ad altri consumatori.
Sta di fatto che, sulla scia di Walmart, anche altri piccole imprese locali hanno iniziato a prendere in considerazione l’idea delle auto a guida autonome come mezzi di consegna delle merci, tanto che dall’annuncio della collaborazione Walmart-Waymo di mercoledì scorso è trascorso poco tempo perché si sapesse che anche un centro commerciale dell’area di Phoenix metterà in pratica la tecnologia di guida autonoma per lo stesso scopo.

  • shares
  • Mail