Jeep Renegade M.Y. 2019: nuovo look, nuovi motori per guidatori “cool”

Le nostre impressioni dopo il primo contatto con la rinnovata Jeep Renegade, provata su strada ed in offroad.

Balocco, NovaraJeep presenta una importantissima novità per il mercato, ovvero la Jeep Renegade M.Y. 2019, che è la Jeep più venduta nel mercato Italiano, con oltre 120.000 esemplari venduti dalla presentazione.

Un debutto importante , quindi, sottolineato da diverse aggiornamenti e miglioramenti estetici, ma soprattutto dai nuovi motori Turbo Benzina T3 e T4, una vera “rivoluzione” nel mondo FCA per quanto riguarda i motori benzina.

Jeep Renegade è una best seller in tutta Europa, infatti è un auto che unisce ad un design da vera Jeep, dimensioni e consumi europei, si adatta benissimo in città, e ha molto spazio interno, rispetto ai concorrenti, il tutto sotto i 4,30 metri di lunghezza. Il prezzo parte dai 22.000 euro.

Jeep Renegade M.Y. 2019 - Esterni: Look da vera Jeep


C’è poco da dire la Renegade , o la ami o la odi, infatti ha un look “Rugged” da vera Jeep, squadrata, una delle ultime auto in giro così, molto apprezzata da chi cerca un look deciso. Sono state migliorate la calandra, ancora più “Jeep off-road”, nuovi i fari rotondi a led, caratteristici, ed alcuni altri particolari cromati. Nuovi anche i ricercati cerchi in lega da ben 19 pollici, molto “stradali”, che rendono l’auto oltre che bella, stabile e ben guidabile su asfalto.

Interni: spazio a go-go, per lo sport o la famiglia


Le linee squadrata, e il vetro posteriore verticale, rendo l’auto bella anche dentro con un grande luminosità, e molto spazio rispetto alle dirette concorrenti come Mini Countryman e 500X. Oltre a ciò l’apertura delle portiere posteriori, praticamente a 90 gradi rendono l’accessibilità perfetta. Il posto di guida è ampio e dominante, utile in città e nelle strade tortuose. I passeggeri sono molto comodi ed hanno molto  spazio per la testa. Il tutto e’ ben rifinito, con una sensazione di robustezza e praticità. Il bagagliaio ha una buona capienza con ben 351 litri e con i sedili abbassati 1297.

Jeep Renegade - Multimedia, connettività e sicurezza al top.


jeep-renegade-2019-primo-contatto-28.jpg

La nuova Renegade offre il sistema UconnectTM di quarta generazione di serie con schermi da 5, optional da 7 pollici, con connessione allo schermo dello smartphone (Apple CarPlay e Android Auto) ed il top di gamma da ben 8.4 pollici, con display tattile capacitivo ad alta definizione, per soddisfare un pubblico “tecnologico” che vuole interagire sia con l’auto che con i propri amici anche in movimento.

Abbiamo trovato facile da usare il navigatore, comodo e con grafiche chiare, che portano velocemente a trovare ed impostare la propria destinazione. Importante e molto sicuro la funzione che impedisce di fare alcune operazioni durante la guida, per non distrarsi. La maggior parte dei contenuti introdotti riguarda la sicurezza, come ad esempio: la Lane Sense Warning e Intelligent Speed Assist con Traffic Sign Recognition di serie su tutta la gamma, e invece la Forward Collision Warning-Plus con Active Emergency Braking di serie su Limited ed optional sul resto della gamma.

Jeep Renegade M.Y. 2019 - i nuovi motori Turbo Benzina: 3 e 4 cilindri per tutti i gusti


jeep-renegade-2019-primo-contatto-1.jpg

Con i nuovi motori Benzina FCA ha ottenuto prestazioni ulteriormente migliorate e grande efficienza, ottimizzando combustione, cilindrata, prestazioni dei turbocompressori e quindi emissioni con i nuovi catalizzatori ad alta efficienza. La Renegade e’ la prima auto del gruppo FCA che beneficia di questa innovativa gamma di motori a benzina turbo sviluppata per garantire efficienza nei consumi e prestazioni sia su strada sia in fuoristrada.

jeep-renegade-2019-primo-contatto-44.jpg

I nuovi motori Turbo Benzina sono disponibili  3 cilindri  da 1 litro e 120 CV a 5750 giri e poi 4 cilindri  1.3 da 150 CV e da 180 CV  con la potenza massima sempre a 5750 giri. La coppia massima, espressa a 1750 giri è di 190 NM per il T3 e di ben 270 NM per il 4 cilindri in entrambe le versioni a 1850 giri. Un importante sforzo del gruppo FCA e quindi Jeep per avere dei modelli con motori “puliti” ma potenti e soprattutto guidabili a tutti i regimi.

Jeep Renegade M.Y. 2019: come va ? Facile e dinamica grazie al connubio motore, cambio e telaio


La Jeep Renegade ha un ottimo pregio, mantiene ciò che si immagina, infatti appena saliti a bordo ci si trova a proprio agio, sia come seduta, dominante e con un ottima visuale, il che vuol dire sicurezza nella guida, e i comandi sono facili ed intuitivi. Il volante non leggerissimo, adatto all’auto, è diretto e sincero, non da auto sportiva. Di grande dimensioni e facile all’utilizzo il navigatore con tutte le altre funzionalità, radio e climatizzazione in primis.

Accendiamo il “mille” T3 , aspettandoci un po’ di vibrazioni o rumore, invece “niente”  come è possibile? Gli ingegneri FCA hanno fatto un gran lavoro di ottimizzazione, quindi niente vibrazioni e motore silenzioso fino a circa 4000 giri, dove inizia a fare un simpatico rumore “grintoso” da tre cilindri fino a 6000 giri circa. Il motore non ha un super coppia, ma risulta sempre pieno e gradevole, in autostrada anche in 5 marcia riprende agevolmente, e solo nei sorpassi decisi si sente il bisogno di scalare una marcia  per  aver maggior “tiro” . I consumi che abbiamo visto sul computer di bordo, in un percorso tra statale ed autostrada, era di circa 7,5 litri per 100 chilometri.

Passiamo adesso al più potente, 4 cilindri T4, da 150 e con cambio automatico DDCT (doppia frizione), che è stato ottimizzato nel software e adattato ai 150 cv turbo benzina. La Jeep Renegade con i 150 cv è subito piena e pronta alla risposta, decisamente potente a quasi tutti i regimi, basta essere sopra i 1500 giri. Il cambio automatico, decisamente migliorato, aiuta molto ad essere sempre in coppia, e grazie ai nuovi cerchioni da 19 pollici (optional) la Jeep Renegade diventa quasi “sportiva”. In autostrada a velocità costante, 120 all’ora, abbiamo visto anche consumi molto interessanti, attorno ai 14 con un litro, e in media 8,7 litri ai 100km, sempre da computer.

Per la “piccola” di casa Jeep, ci sono oramai a disposizione quasi tutti gli optional che normalmente si trovano nella auto di classe superiore. In particolare raccomandiamo gli ADAS, ovvero tutti gli optional dedicati alla sicurezza, parte dei quali è comunque compresa già’ nel prezzo fin dalla versione base. Belli i fari a LED, i cerchioni da 19, consigliati soprattutto per chi fa strade con tante curve ed indubbiamente bello, anche se costoso, il tetto panoramico lungo quasi tutto l’auto che da un luminosità eccezionale, soprattutto ai passeggeri dietro, che ringrazieranno… 

Jeep Renegade M.Y. 2019: prezzi e consigli


Con la nuova Jeep Renegade MY2019 debuttano anche 2 interessanti motori, completamente nuovi, efficienti e tecnologici, che rendono la Renegade all’avanguardia nel suo segmento, delle SUV piccole, le B-SUV. Ci sentiamo di consigliare per connubio prezzo e prestazioni la versione 1.000 tre cilindri, con ben 120 cavalli. Infatti è un auto giovane, facile da guidare e che costa il giusto. Il cambio manuale fa il suo dovere e rende l’auto sportiva “tirando oltre “ i 4000 giri.

La versione da 150 cavalli, e cambio automatico, è un auto più importante, decisamente prestazionale, consigliata, anche per il prezzo più alto, ai veri appassionati del marchio Jeep. E’ stata introdotta una versione molto accessoriata denominata Limited S ; la versione 4x4 e Trailhawk sara’ solo con il motore da 180cv (oltre che il diesel 2.0 gia’ in listino). Il prezzo partirà da circa 22.000 euro e l’auto sarà disponibile in concessionaria da metà luglio 2018.

Primo contatto
8

Jeep Renegade M.Y. 2019: scheda tecnica


Caratteristiche Tecniche Jeep Renegade ITA by Autoblog on Scribd

  • shares
  • Mail