Oltre 600.000 rottamazioni con i nuovi incentivi

L’effetto degli incentivi per la rottamazione delle auto Euro ed Euro 1 si è fatto sentire, infatti le statistiche di UNRAE e del Ministero dei trasporti parlano di ben 635.597 vetture avviate allo sfascio. Di queste, 136.296 sono servite ad acquistare vetture nuove con emissioni al di sotto dei 140g/km di CO2, quindi con bollo

di Ruggeri

L’effetto degli incentivi per la rottamazione delle auto Euro ed Euro 1 si è fatto sentire, infatti le statistiche di UNRAE e del Ministero dei trasporti parlano di ben 635.597 vetture avviate allo sfascio. Di queste, 136.296 sono servite ad acquistare vetture nuove con emissioni al di sotto dei 140g/km di CO2, quindi con bollo gratuito e bonus statale. Interessante il calcolo per le casse dello Stato: a fronte di 800 € di bonus per ogni vettura, l’incasso totale di IVA sui nuovi acquisti ha portato un attivo finale di ben 115 milioni di Euro !

Nel semestre preso come riferimento (ottobre 2006-Marzo 2007), il 14,69% delle vendite è stato legato alla rottamazione e le regioni più interessate a queste offerte sono state quelle del sud. Basilicata (22,22%), Sicilia (20,90%) e Puglia (20,12%) guidano la classifica, chiude la Toscana con il 9,68%. I modelli più venduti, ordinati per numero di esemplari, sono: Fiat Punto e Grande Punto, Fiat Panda, Ford Fiesta, Opel Corsa, Ford Focus, Toyota Yaris, Fiat Seicento, Renault Clio, Citroen C3 e Peugeot 207. La tendenza per i prossimi mesi è in crescita, si pensa di raggiungere una quota del 25% sulle vendite totali per gli incentivi.

Via | Repubblica.it

Ultime notizie su Tasse

Tasse

Tutto su Tasse →