Altro miracolo: Ferrari F430 con cambio manuale

Un mio amico che dalla 308 GTB “in sù” le ha provate tutte, afferma che l’F430, per chi adora le sensazioni forti (spinta, suono, assetto, prestazioni), tralasciando volutamente i modelli più estremi, sia la migliore fino a questo momento. E’ quella, secondo lui, che più si avvicina a un concetto di guida sportiva puro e

di Ruggeri


Un mio amico che dalla 308 GTB “in sù” le ha provate tutte, afferma che l’F430, per chi adora le sensazioni forti (spinta, suono, assetto, prestazioni), tralasciando volutamente i modelli più estremi, sia la migliore fino a questo momento.
E’ quella, secondo lui, che più si avvicina a un concetto di guida sportiva puro e genuino senza che l’esigenze di garantire, comunque, un certo comfort, abbiano nascosto l’anima veemente di una rossa come l’avrebbe desiderata Enzo Ferrari.

L’adrenalina aumenta ancor di più, allora, se penso a una F430 con il cambio manuale (ringraziamo Christian per averci scovato le foto) e all’immensa emozione che possa generare in chi riesce a domarne appieno la brutalità. Come emozionante è sicuramente poter ammirare la tecnica di guida di chi riesce a ottenere da una vettura simile il massimo. In fondo: che noia non poter vedere la sua velocità nel passare dal volante al pomello o la maestria nel compiere punta-tacco. Non è uno stile certamente in linea con i tempi ma anche l’occhio vuole la sua parte!

Trovata la 599 con cambio manuale, a questo punto, resterebbe, da scoprire se esista una 612 Scaglietti manuale, ma lo trovo estremamente improbabile. Come utopistico sarebbe vedere una Enzo manuale. Del resto, sarebbe come cerca il miglior tempo sulla Libera di kitzbuhel con un paio di sci appartenuti ad Adolfo Kind (precursore, negli ultimi anni dell’800, della passione per lo sci in Italia)

Altro miracolo: F430 con cambio manuale

Ultime notizie su Super Car

Ultime notizie sulle supercar più belle: foto e video, commenti.

Tutto su Super Car →