Mitsubishi: smentiti i piani per una rivale della Toyota GT86

Logo Mitsubishi

Mitsubishi non ha in mente di creare una rivale della Toyota GT86 e della Subaru BRZ. Queste le parole di Osamu Masuki, presidente di Mitsubishi, durante una conferenza stampa al Salone di Sydney. I tecnici del marchio nipponico sarebbero molto interessati a sviluppare una piccola sportiva a trazione posteriore, ma in un momento di crisi del settore come questo, investire soldi in un progetto simile sarebbe troppo rischioso.

Per il momento Mitsubishi non proporrà un contrattacco verso altri fronti contro la rivale Subaru, con la quale in passato si è alternata in vetta al segmento delle berline sportive a trazione integrale grazie alla Mitsubishi Lancer Evolution che si è sempre contrapposta alla Subaru Impreza. La storia del marchio Mitsubishi è però costellata da numerosi modelli di inclinazione sportiva, a trazione integrale e non, come la Mitsubishi FTO e la Mitsubishi 3000GT.

Il marchio giapponese ha in programma di utilizzare poche piattaforme di base per creare un gran numero di modelli, rendendo così gli investimenti più mirati e meno onerosi, e cercando così di ottenere maggiori profitti. La piccola sportiva non è tuttavia da escludere per i prossimi anni se il mercato si dimostrerà pronto ad accoglierla e la situazione economica permetterà di investire nella ricerca e nello sviluppo di questa nuova vettura.

Mitsubishi Lancer Sportback Ralliart
Mitsubishi Lancer Sportback Ralliart
Toyota GT86 Academy: primo appuntamento a Vallelunga
Toyota GT86 Academy: primo appuntamento a Vallelunga

Via | Caradvice

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: