Patente a 16 anni anche in Italia ?

L’ACI, in occasione della cerimonia di apertura del quinto Salone internazionale della sicurezza stradale a Riva del Garda, ha lanciato una proposta destinata a far discutere. Come già succede negli Stati Uniti, i sedicenni potrebbero iniziare a guidare le autovetture su strade aperte al traffico. La proposta prevede la presenza a bordo di una persona

di Ruggeri

L’ACI, in occasione della cerimonia di apertura del quinto Salone internazionale della sicurezza stradale a Riva del Garda, ha lanciato una proposta destinata a far discutere. Come già succede negli Stati Uniti, i sedicenni potrebbero iniziare a guidare le autovetture su strade aperte al traffico. La proposta prevede la presenza a bordo di una persona con patente valida, in modo da fare esperienza gradualmente, un po’ come un lunghissimo periodo di foglio rosa. L’esame, comunque, dovrebbe diventare più rigido e completo. Allo stesso modo, per migliorare la sicurezza, è allo studio un vero e proprio esame pratico anche per la patente dei cinquantini, attualmente legata soltanto ad un test teorico. Recenti statistiche hanno confermato con il 30% degli incidenti è imputabile ad un neopatentato, quindi è importantissimo migliorare la formazione prima di lasciare chiunque libero di circolare in strada. ACI non parla nel dettaglio dell’esame vero e proprio, speriamo che finalmente ci sia modo di confrontarsi con problematiche “reali” come percorsi autostradali, frenate d’emergenza ecc ecc…e non solo parcheggi in piazzali deserti o marcia in colonna in prima marcia. Forse la soluzione non sta solo nella limitazione di potenza per le auto dei neopatentati, di cui abbiamo già parlato qui.

Via | Repubblica.it

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →