Nuova Ford B-Max: tante le novità

Nuova Ford B-Max: tante le novità

La nuova Ford B-Max è una vettura dalle dimensioni compatte ma dall’ottima abitabilità interna, merito anche dell’innovativo e totalmente inedito Easy Access Door System. La monovolume media del marchio americano monta infatti un sistema che ha permesso ai progettisti di eliminare il montante centrale, integrandolo nelle portiere così da avere una facilità di accesso ottimale in ogni situazione.

Le porte anteriori si aprono in maniera convenzionale, mentre le posteriori scorrono per creare un’apertura laterale larga ben 1.5 metri che permette un comodo accesso ai passeggeri ed un’elevata praticità quando si devono caricare bagagli ingombranti. Grazie al montante centrale a scomparsa integrato direttamente nelle portiere, l’Easy Access Door System, proposto di serie su tutte le Ford B-Max, garantisce una facilità d’accesso elevatissima, pur mantenendo i massimi standard di sicurezza per i passeggeri, anche negli impatti laterali.

Il montante integrato nelle portiere è realizzato in uno speciale acciaio ad alta resistenza, cinque volte più forte rispetto al normale acciaio solitamente utilizzato nella costruzione delle auto. Ford ha sviluppato questo sistema dopo oltre 1.000 simulazioni al computer e 50 crash test reali con impatti laterali, dimostrandone l’assoluta sicurezza, garantita anche dalle 5 stelle ottenute nei crash test EuroNCAP. L’Easy Access Door System è solo una delle numerosissime soluzioni tecniche utilizzate da Ford su questa vettura per creare un’auto comoda, pratica e sicura, ideale per la guida di tutti i giorni, sopratutto in città.

Nuova Ford B-Max: tante le novità
Nuova Ford B-Max: tante le novità
Nuova Ford B-Max: tante le novità
Nuova Ford B-Max: tante le novità

Iniziativa realizzata in collaborazione con Ford Italia.


Il nuovo Ford SYNC è una tecnologia vivavoce avanzata e una naturale evoluzione del sistema vivavoce Bluetooth® e di controllo vocale. Ford SYNC consente di gestire facilmente la musica (qui il video) e le telefonate sul cellulare con comandi vocali semplici e diretti, per tenere sempre le mani ben salde sul volante e gli occhi sulla strada. Il SYNC può anche leggere i messaggi di testo ricevuti sul cellulare (qui il video) e grazie alla novità assoluta, il Ford Emergency Assistance, può chiamare automaticamente il servizio di emergenza (112) in caso di incidente con attivazione degli airbag (qui il video). Questo utilissimo servizio di emergenza ha già vinto il premio ‘Best Mobile Innovation for Automotive Transport or Utilities’ al Global Mobile Award 2012.

E a bordo, grazie al Ford Flat System, i sedili posteriori e il sedile del passeggero anteriore sono completamente reclinabili per creare in pochi istanti un vano di carico con 2.35 metri di lunghezza massima. Il Ford Flat System combina perfettamente versalità e flessibilità. Il sedile passeggero, ad esempio, si può chiudere interamente, generando così un piano di carico ideale per appoggiare oggetti di grandi dimensioni alloggiati nel bagagliaio.

Esteticamente molto moderna e personale, la Ford B-Max si propone come monovolume compatta perfetta per qualsiasi utilizzo. Quattro propulsori, tre a benzina e uno diesel compongono l’offerta di motorizzazioni, con potenze comprese tra i 90 cavalli della Ford B-Max 1.4 benzina ed i 105 cavalli della Ford B-Max 1.6 Powershift, quest’ultima offerta con cambio automatico di serie. La Nuova B-Max è disponibile anche con un rivoluzionario motore Ecoboost da 1.0 litri che sviluppa la potenza di un 1.6 da 100CV, riuscendo comunque a consumare il 20% di carburante in meno rispetto ad altri motori benzina equivalenti. Infatti, i dati sui suoi consumi di carburante e sulle emissioni di CO 2 sono più simili a quelli di un diesel.

Per raggiungere questo obiettivo, il motore è stato radicalmente riprogettato: tempi di riscaldamento più veloci e riduzione dell’attrito sono soltanto due dei miglioramenti ottenuti. Oltre a potenza e consumi, non potevano mancare un suono unico e una piacevole sensazione di sportività. Vincitore del prestigioso premio “International Engine of the Year 2012”, il piccolo propulsore abbina turbo, iniezione diretta e fasatura variabile sia all'aspirazione che allo scarico per raggiungere le "performance di un piccolo turbodiesel ma senza rumore e vibrazioni", si legge nel verdetto della giuria che lo ha eletto vincitore anche nelle categorie Best New Engine (miglior nuovo motore) e Best Engine Under 1.0-litre (miglior motore di cubatura inferiore a un litro).

Iniziativa realizzata in collaborazione con Ford Italia.


Nuova Ford B-Max: tante le novità
Nuova Ford B-Max: tante le novità
Nuova Ford B-Max: tante le novità
Nuova Ford B-Max: tante le novità
Nuova Ford B-Max: tante le novità
Nuova Ford B-Max: tante le novità
Nuova Ford B-Max: tante le novità
Nuova Ford B-Max: tante le novità
Nuova Ford B-Max: tante le novità
Nuova Ford B-Max: tante le novità
Nuova Ford B-Max: tante le novità
Nuova Ford B-Max: tante le novità
Nuova Ford B-Max: tante le novità
Nuova Ford B-Max: tante le novità
Nuova Ford B-Max: tante le novità
Nuova Ford B-Max: tante le novità
  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: