Donkervoort D8 GTO: dati ufficiali

Donkervoort D8 GTO

La Donkervoort D8 GTO è una vettura finalmente priva di segreti. Il marchio olandese ne ha comunicato tutti i particolari e le specifiche complete, eliminando quella patina di mistero che ha finora aleggiato su una ‘lightweight’ di cui si iniziò a parlare nel dicembre 2011. Donkervoort può quindi rivelare il potenziale della sua interpretazione su base Lotus Seven, che utilizza il motore cinque cilindri 2.5 TFSI di provenienza Audi. L’unità presente sotto il cofano delle RS3 e TT-RS eroga 340 CV o 380 CV (la scelta spetta all’acquirente), che muove una sportiva non pesante più di 750 chili.

Facile immaginare l’ampiezza del ‘wow’ provocato da questi numeri, che riflettono prestazioni da categoria superiore: la Donkervoort D8 GTO da 340 CV copre lo 0-100 km/h in 3.3 secondi e lo 0-200 km/h in 8.8 secondi, per una velocità massima di 255 km/h; la versione da 380 CV impiega 0.5 secondi in meno nello 0-100 km/h e viene limitata dall’elettronica alla velocità massima di 269 km/h. La sportiva olandese utilizza un cambio manuale a cinque rapporti ed un telaio modulare ‘ibrido’, formato cioè da elementi in acciacio, alluminio e fibra di carbonio. Di serie anche l’ESP, vero unicum su automobili finora decisamente poco trattabile ed alquanto scorbutiche.

Donkervoort D8 GTO
Donkervoort D8 GTO
Donkervoort D8 GTO
Donkervoort D8 GTO

Donkervoort D8 GTO
Donkervoort D8 GTO
Donkervoort D8 GTO
Donkervoort D8 GTO
Donkervoort D8 GTO
Donkervoort D8 GTO
Donkervoort D8 GTO
Donkervoort D8 GTO
Donkervoort D8 GTO

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: