Mercedes C 300 Hybrid: prova su strada

La Mercedes Classe C diventa ibrida, ma sarà davvero così efficiente e rivoluzionaria?

L’ibrido continua a conquistare quote di mercato sempre maggiori ma non tutti i consumatori hanno già iniziato ad apprezzare questa tecnologia. Mercedes ha però deciso di introdurre diverse versioni ibride e ibride plug-in tra i vari modelli della propria gamma. Noi abbiamo provato quella che si potrebbe definire come ibrida entry level della Stella, la nuova Mercedes C 300 Hybrid da 50.326 euro.

Mercedes C 300 Hybrid : Com’è


L’alternanza di linee, spigoli e superfici concave o convesse della carrozzeria dà un senso di dinamismo alla familiare. Nonostante questo la sportività si fonde con la funzionalità: il gioco di forme non è di certo un caso. Il bagagliaio è stato ampliato e rialzato, raggiungendo una volumetria di 490 litri capace però di raggiungere i 1510 litri con gli schienali dei sedili posteriori abbattuti. Tanto spazio per i bagagli ma anche molto comfort per i passeggeri che possono sfruttare sedute comode e spaziose anche per i più alti.

Gli interni sono molto simili a quelli delle normali Mercedes Classe C Wagon, con un’impostazione sobria ed elegante ma anche moderna: tutto è al posto giusto, dai comandi principali fino alle funzioni secondarie, come ad esempio il sistema di gestione dell’infotainment. Il grande schermo al centro del cruscotto è una delle parti che meno ci sono piaciute della nuova Mercedes Classe C: avremmo preferito un sistema integrato nella plancia, ma è questione di gusti.

[rating title=”COMFORT” value=”8″ layout=”left”]Per il resto i materiali sono di ottima qualità: i rivestimenti del tunnel centrale sono molto curati e piacevoli sia alla vista sia al tatto. La soluzione di spostare la leva che comanda elettronicamente il cambio sul piantone dello sterzo permette poi di avere un look più pulito e maggiore spazio per sistemare oggetti vari. I sedili sono ampliamente regolabili ed offrono una seduta comoda che non stanca nemmeno dopo molti chilometri alla guida.

La Mercedes C 300 BlueTec Hybrid coniuga un motore quattro cilindri turbodiesel con un’unità elettrica, così da ottenere la massima efficienza di marcia. Si tratta del quattro cilindri 2.1 litri da 204 cavalli e 500 Nm utilizzato anche dalla Mercedes C 250 d abbinato ad un motore elettrico da 27 cavalli. La potenza complessiva ammonta così a 231 cavalli e, grazie al cambio 7G Tronic Plus a sette rapporti abbinato alla trazione posteriore, la Mercedes C 300 Bluetec Hybrid riesce a scattare da 0 a 100 chilometri orari in 6.7 secondi toccando una velocità massima di 238 chilometri all’ora. Il sistema ibrido si concentra però sull’efficienza di marcia più che sulle prestazioni: Mercedes dichiara infatti un consumo nel ciclo misto pari a 3.8 litri ogni 100 chilometri e, con una guida attenta, non risulta eccessivamente difficile percorrere più di 20 chilometri con un litro.

Mercedes C300 Hybrid: Come va


[rating title=”SU STRADA ” value=”7″ layout=”right”]Non appena ci si mette dietro al volante, la nuova Mercedes C 300 Hybrid ispira subito fiducia. L’abitacolo accogliente e spazioso trasmette tranquillità e la posizione di guida consente di viaggiare comodi pur tenendo tutto sotto controllo. La visibilità è molto buona, più davanti che dietro, e l’auto, una volta in movimento, non sembra affatto essere lunga ben 471 centimetri. Lo sterzo leggero e progressivo non risulta preciso, ma permette di guidare facilmente la familiare rendendola agile e semplice da controllare, anche in manovra.

L’assetto è morbido e isola bene dalle imperfezioni del manto stradale, senza per questo rivelarsi eccessivamente cedevole. La stabilità in curva è buona e in appoggio non si sente un rollio eccessivo. Ciò trasmette una grande sensazione di sicurezza al guidatore: con questa familiare ci si può anche divertire tra le curve, sfruttando una guidabilità piacevole ma comunque rilassata. Merito anche dell’ottimo isolamento acustico che non permette a quasi nessun suono di penetrare nell’abitacolo, rendendo ogni viaggio silenzioso ed estremamente confortevole.

Anche il motore non si fa sentire troppo, con il rumore che inizia ad essere marcatamente percepibile solo ai regimi elevati. Il sistema ibrido rende la Mercedes C 300 Hybrid piuttosto scattante, anche a velocità elevate: sorpassare non è mai un problema. La coppia di certo non manca e, sia in ripresa, sia in accelerazione, il supporto dell’unità elettrica rende l’erogazione corposa e coinvolgente. Se invece non si vuole sfruttare tutta la potenza basta rilassarsi e lasciare al sistema ibrido il compito di gestire al meglio la potenza.

[rating title=”MOTORE” value=”7.5″ layout=”left”]Una volta entrati in autostrada e raggiunta la velocità di crociera se si lascia l’acceleratore il motore diesel si spegne, attivando la modalità sailing, così da risparmiare carburante. In città si può sfruttare al meglio il motore elettrico, ma non trattandosi di un’ibrida Plug-In l’autonomia è inevitabilmente limitata. Nelle partenze spesso il motore a gasolio non si accende nemmeno, sfruttando per i primi metri l’unità elettrica che, grazie al pacco batterie agli ioni di litio, può portare la Mercedes C 300 Hybrid fino ad una velocità massima di 35 chilometri orari, ricaricandosi poi in fase di rilascio ed in frenata. La Mercedes C 300 Hybrid si dimostra così una buona auto per chi ha bisogno di tanto spazio a bordo ma non vuole consumare troppo. Certo il prezzo di listino superiore ai 50 mila euro potrebbe scoraggiare molti possibili acquirenti, ma bisogna considerare anche il fatto che la meno potente, e tecnologica, Mercedes C 250 d viene proposta a poco più di 2.800 euro in meno.

[progressbar title=”VOTO FINALE ” percentage=”no” value=”7.5″]

Mercedes C 300 BlueTec Hybrid: Prezzi e Scheda Tecnica

Listino Prezzi Mercedes C 300 BlueTec Hybrid

Mercedes C 300 Bluetec Hybrid Executive 50.326 euro
Mercedes C 300 Bluetec Hybrid Business 51.016 euro
Mercedes C 300 Bluetec Hybrid Sport 51.800 euro
Mercedes C 300 Bluetec Hybrid Exclusive 53.954 euro
Mercedes C 300 Bluetec Hybrid Premium 56.394 euro

Mercedes C 300 BlueTec Hybrid: Scheda Tecnica

Dimensioni

Lunghezza: 471 centimetri
Larghezza: 181 centimetri
Altezza: 146 centimetri
Interasse: 284 centimetri
Volumetria bagagliaio: 490-1510 litri

Motore e prestazioni
Disposizione/Numero dei cilindri 4 in linea
Cilindrata (cm³) 2.143
Potenza nominale (kW a giri/min) [1] – (150/3.800)
Coppia nominale [Nm a giri/min] [1] – (500/1.600–1.800)
Rapporto di compressione 16,2 : 1
Accelerazione 0–100 km/h (s) – (6,7)
Velocità massima (km/h) – (238)
Categoria di emissioni (Euro 6)
Funzione ECO start/stop – (sì)

Carburante ed emissioni
Capacità serbatoio/di cui riserva (l) 50/7
Consumi ciclo urbano (l/100 km) [2] – (4,2–4,0)
Consumi ciclo extraurbano (l/100 km) [2] – (4,0–3,7)
Consumi ciclo combinato (l/100 km) [2] – (4,2–3,8)
Emissioni di CO2 (g/km) ciclo combinato [2] – (108–99)
Valore di Cx 0,29

Trasmissione
Motorizzazioni Trazione posteriore
Cambio (7G-TRONIC PLUS)
Rapporti di trasmissione cambio manuale –
Rapporti di trasmissione cambio automatico 4,38/ 2,86/ 1,92/ 1,37/ 1,00/ 0,82/ 0,73/R1 3,42/R2 2,23
Rapporto di trasmissione al ponte – (2,47)

Autotelaio e sterzo
Avantreno a bracci multipli
Retrotreno a bracci multipli
Sospensioni anteriori/posteriori Molle elicoidali, ammortizzatori monotubo con SDD/ molle elicoidali, ammortizzatori monotubo con SDD
Pneumatici/ruote anteriori 225/50 R 17
Pneumatici/ruote posteriori 225/50 R 17
Freni anteriori A disco, autoventilanti
Freni posteriori A disco, autoventilanti
Quantità, dimensioni e pesi
Volume bagagliaio (VDA) (l) 435
Diametro di volta (m) 11,22
Peso a vuoto/carico utile (kg) [3] – (1.765/575)
Peso totale ammesso (kg) – (2.340)
Carico massimo sul tetto (kg) 75

Ultime notizie su Mercedes

Mercedes viene fondata nel 1902 ed è l’azienda a cui tutto ricondurre quando si parla di automobili. Non è infatti azzardato considerare Mercedes come un vero e proprio sinonimo di aut [...]

Tutto su Mercedes →