Formula 1, Gran Premio di Singapore 2012: Vince Vettel, Alonso terzo

Gran Premio di Singapore 2012, Vince Sebastian Vettel, secondo Jenson Button, Fernando Alonso terzo su Ferrari. Felipe Massa ottavo, ritirato Lewis Hamilton per un problema al cambio. Fernando Alonso ancora in testa al Mondiale.
Sebastian Vettel Singapore 2012

Al Gran Premio di Singapore 2012 trionfa Sebastian Vettel con la Red Bull. Secondo Jenson Button su McLaren-Mercedes. Terzo Fernando Alonso con la sua Ferrari, seguito da Paul di Resta. Fernando Alonso resta in testa al Mondiale piloti con 194 punti, seguito da Vettel a 165 e da Raikkonen a 149, Hamilton quarto a 142. Il racconto completo e le classifiche piloti e costruttori aggiornate su Motorsportblog.it

1 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 59 giri
2 Jenson Button McLaren-Mercedes +8.9 secondi
3 Fernando Alonso Ferrari +15.2 secondi
4 Paul di Resta Force India-Mercedes +19.0 secondi
5 Nico Rosberg Mercedes +34.7 secondi
6 Kimi Räikkönen Lotus-Renault +35.7 secondi
7 Romain Grosjean Lotus-Renault +36.6 secondi
8 Felipe Massa Ferrari +42.8 secondi
9 Daniel Ricciardo STR-Ferrari +45.8 secondi
10 Mark Webber Red Bull Racing-Renault +47.1 secondi
11 Sergio Perez Sauber-Ferrari +50.6 secondi
12 Timo Glock Marussia-Cosworth +91.9 secondi
13 Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari +97.1 secondi
14 Nico Hulkenberg Force India-Mercedes +99.4 secondi
15 Heikki Kovalainen Caterham-Renault +107.9 secondi
16 Charles Pic Marussia-Cosworth +132.8 secondi
17 Pedro de la Rosa HRT-Cosworth +1 Giri
18 Bruno Senna Williams-Renault +2 Giri
19 Vitaly Petrov Caterham-Renault +2 Giri
Ritirato Jean-Eric Vergne STR-Ferrari +21 Giri
Ritirato Michael Schumacher Mercedes +21 Giri
Ritirato Pastor Maldonado Williams-Renault +23 Giri
Ritirato Narain Karthikeyan HRT-Cosworth +29 Giri
Ritirato Lewis Hamilton McLaren-Mercedes +37 Giri

Gran Premio di Singapore 2012: la gara Live


16:01

Vittoria di Vettel, secondo Button, Alonso Terzo. Dietro di loro in ordine Di Resta, Rosberg, Raikkonen, Grosjean, Massa, Ricciardo, Webber, Perez, Glock, Kobayashi, Hulkenberg, Senna, Pic, Kovalainen, De la Rosa Petrov, Vergne.
16:00 Si ritira Senna all'ultimo giro
15:58 2 giri alla fine, Vettel potrebbe tornare alla vittoria dopo 9 Gran Premi.
15:55 Webber usa il Kers e supera Senna, velocissimo
15:51 10 minuti alla fine della gara
15:48 Nessuna sanzione per Massa e Senna, Button cerca di reecuperare su Vettel ma è a più di 2 secondi, Alonso a 8 secondi dal leader, manterrà probabilmente il distacco per raccogliere un buon terzo posto. Sotto analisi il contatto tra Webber e Kobayashi, il tedesco troppo largo all'esterno del cordolo.
15:47 Kobayashi ai box, cambia il musetto, Hulkenberg lo segue e cambia le gomme, qualche difficoltà di ripartenza per il tedesco della Force India
15:46 Perez ha problemi di carico, Webber che sorpassa Kobayashi, si taglia la gomma posteriore sinistra di Hulkenberg che lo sorpassa e si distrugge l'alettone di Kobayashi.
15:45 Perez al limite per sorpassare Hulkenberg contatto tra i due, ala anteriore danneggiata, deviatore di fluso danneggiato e lamentele gesticolate. Bandiere gialle nel tratto, pezzi di carbonio in pista.
15:38 Massa sorpassa Ricciardo, la maggior trazione lo ha avvantaggiato in uscita curva, prende la scia e lo passa prima della staccata. Sotto investigazione il sorpasso su Bruno Senna, dovrebbe però trattarsi solo di un controllo di routine.
15:36 Massa attacca ache Ricciardo, è scatenato.
15:32 Massa attacca e arriva al limite su Senna, richiosissima manovra, doppio pendolo ma poi riesce a controllare la macchina vicinissimo al muro, ora è nono.
15:30 Rientra la Safety Car, ripartenza con tre campioni del Mondo in bagarre, la gara probabilmente finirà prima dei 61 giri regolamentari sforando il limite delle 2 ore.
15:26 Petrov è fermo alla fine della corsia box, torna alla piazzola davanti al suo box, i meccanici cercano di farlo tornare in pista. L'incidente tra Schumacher e Vergne sarà analizzato dai commissari a fine gara.

15:25 Safety Car, Webber, Perez e Hulkenberg cambiano le gomme Supersoft.
15:22 Schumacher sbaglia la staccata e tampona Vergne, posteriore della Toro Rosso distrutto, Shcumi si scusa dell'accaduto immediatamente, i due si chiariscono subito, Vergne comprende subito il problema e saluta il pubblico. Potrebbe tornare in pista la Safety Car.
15:21 Webber sorpassa Hulkenberg, Grosjean sorpassa in un sol colpo Rosberg e Perez.
15:20 Button rischia di tamponare Vettel prima della ripartenza per rimanere attaccato, bandiera verde ed ottima ripartenza di Vettel, Alonso segue a 2 secondi, Perez sorprende Rosberg e lo sorpassa subito dopo il traguardo, Webber minaccia la Force India e la attacca.
15:19 La Safety Car spegne le luci, rientrerà ai box dopo sei giri completi davanti al gruppo. Riparte la gara.
15:15 Classifica momentanea Gran Premio di Singapore 2012: Vettel Button Alonso, Di Resta, Hulkenberg,Webber, Perez, Rosberg, Grosjean, Maldonado, Vergne, Schumacher, Raikkonen, Ricciardo, Senna, Kovalainen, Massa, Kobayashi, Glock Pic, Petrov, De La Rosa. Maldonado rientra ai box per il ritiro, problemi all'idaulica del cambio, stop precauzionale per evitare problemi meccanici per le prossime gare.
15:14 La Mercedes SLS AMG Safety car resta fuori, se facesse altri 4 o 5 giri Fernando Alonso potrebbe tentare di finire la gara senza un ulteriore Pit Stop. Ancora lunghe le operazioni per rimuovere l'auto di Karthikeyan.
15:09 Felipe Massa ai Box, monta le supersoft, in testa ancora Vettel seguito da Button. Alonso ripartirà dietro a Di Resta vicino a Vettel e Button.
15:08 Vettel e Button entrano ai Box, gomme Soft, fuori anche gli uomini Ferrari, si aspetta Felipe Massa. Entrano ai box anche Maldonado, Rosberg, Grosjean e Schumacher. Maldonado monta delle Soft, strategia bizzarra visto il precedente cambio di mescola.
15:07 Karthikeyan arriva lungo in staccata e batte sotto al tunnel bandiere gialle e Safety Car in pista. Il pilota sostiene che qualcosa si sia rotto prima della staccata.
15:06 Alonso cerca di sorprendere all'esterno Maldonado, non riesce il sorpasso in 2 occasioni.
15:04 Alonso tallona Maldonado, cerca il sorpasso ma i doppiati rallentano tutto, resta comunque attaccato nonostante la differenza di mescola. Nel traffico girano in 1:46.3, quasi un secondo sopra agli altri.
15:00 Rientra Maldonado, alle sue spalle Alonso che copia la strategia per cercare un sorpasso. Per pochi istanti però rimane davanti Pastor Maldonado che monta le Supersoft. Gli impeccabili meccanici della rossa montano le soft, Fernando potrebbe subire all'inizio ma sulla lunga percorrenza la strategia dovrebbe dargli vantaggio.
14:58 Webber arriva lunghissimo ai box e salta sul cordolo esterno. Monta le SuperSoft, 3.1 secondi di pit stop e 29.304 di percorrenza della pit lane
14:52 Ai box Williams Bruno Senna: stranamente monta le Super Soft, impossibile completare 35 giri con queste gomme. Maldonado risponde all'attacco di Alonso con un ottimo tempo sul primo settore.
14:48 Quarto guasto tecnico in 103 gare per Hamilton, potrebbe costargli il mondiale con solo sei gare rimaste alla fine del Campionato. Hamilton torna con il casco al suo Motorhome, se lo toglie ma sorride, parlerà alla fine del Gran Premio.
14:47 Problema per Hamilton, Solo marcia Neutral, guasto al cambio che non fa ingranare marce, schermo fisso sullo 0. Hamilton si ferma ed è costretto al ritiro!
14:44 1:54.4 giro veloce di Hulkenberg, il migliore fino ad ora. Distacchi consistenti tra tutti, solo Schumacher, Raikkonen e Senna sono vicini, potrebbe esserci bagarre tra qualche giro.
14:43 Rientra Massa ai Box gara tranquilla e con pochi colpi di scena, meteo sempre asciutto, nessuna pioggia in vista per ora.
14:39 Rientrano Hulkenberg e Perez ai Box
14:37 Fernando Alonso supera Hulkenberg, è quinto. Questa la classifica provvisoria: Hamilton, Vettel, Button, Maldonado, Alonso, Hulkenberg, Perez, Di Resta, Webber, Rosberg, Grosjean, Schumacher, Raikkonen, Senna, Vergne, Pic, Ricciardo, Kovalainen, Massa, De la Rosa, Kobayashi Karthikeyan, Petrov, Glock.
14:34 Battaglia Alonso Perez, Alonso settimo, Sovrasterzo rischiosissimo di Pastor Maldonado su un curvone, fumata nera di polvere di carbonio dai freni, recupera la vettura e continua la sua gara. Quindicesimo giro completato.
14:31 Il leader della gara Jenson Button rientra ai box, 3 secondi e 8 decimi, rientra in terza posizione dietro a Vettel.
14:26 Hamilton ai box, dietro di lui Rosberg, Grosjean e Di Resta, tutti a montare le Soft.
14:25 Rientra ai Box Fernando Alonso che risponde alla tattica Red Bull con quattro gomme Soft, rientra in dodicesima posizione, mentre Hamilton continua a perdere, tra poco tornerà ai box per cambiare le gomme.
14:23 I meccanici Red Bull si preparano per Vettel che entra e monta le Soft: l'errore precedente era stato causato dall'usura degli pneumatici. Rientra in pista dodicesimo.
14:21 Vettel va lungo alla chicane 10, la Singapore Sling, il cocktail tipico di Singapore. Bruno Senna ha un problema alla prima marcia, i meccanici consigliano di non usarlo nonostante il cambio sia nuovo dopo l'incidente di ieri nel quale i suoi meccanici l'hanno sostituito.
14:19 Bruno Senna sorpassa Kovalainen, all'interno i due sfiorano il contatto. Intanto rientra Webber ai box: pit stop veloce e cambio gomme con le Soft. Strategia anticipata per cercare di rialzare la classifica.
14:15 Problemi alla Lotus di Grosjean, da Twitter il team segnala problemi alla telemetria della vettura, tecnici al buoi, dovranno affidarsi solo al pilota.
14:13 Gruppo provvisorio: Hamilton, Vettel,Button Maldonado, Alonso, Di Resta, Webber, Grosjean, Rosberg, Michael Schumacher, Raikkonen, Hulkenberg, Perez, Ricciardo, Vergne, Kovalainen, Senna, Glock, Kobayashi, Pic, De la Rosa, Karthikeyan, Perez, Massa
14:08 Terzo giro, da ora si potrà utilizzare il DRS dopo la curva 5
14:06 Felipe Massa ha subito una foratura alla partenza, questo il motivo della repentina perdita di posizioni al primo giro.
14:05 Felipe Massa ai Box, cambia solo gli pneumatici e monta gomme Soft, nessun altro intervento alla vettura, solo un cambio di strategia per fare solo due stop.
14.05 Felipe Massa precipita nelle ultime posizioni, davanti Bruno Senna perde l'alettone anteriore per un contatto. Petrov ai Box.
14:03 Via! Le vetture scattano senza problemi e senza particolari contatti. Scattano bene Hamilton e Vettel che subito attacca Maldonado, diversi piloti tagliano la chicane iniziale, Alonso resiste all'attacco di Di Resta.
14:03Vetture allineate, tutto pronto per il via
14:02 Gli outsider delle retrovie scelgono gomme Soft, i top driver scelgono tutti le Supersoft per scattare meglio nei primi giri. Attenzione al degrado degli pneumatici.
14:00 si tolgono le termocoperte, i meccanici rientrano in pit lane e prende il via il giro di ricognizione del Gran Premio di Singapore 2012.
13:55 Tutto pronto per il quattordicesimo Gran Premio della stagione. Meccanici ancora sulla griglia di partenza e piloti che attendono il via cercando di ringrescarsi il più possibile. Il tracciato del Marina Bay conta 22 curve e si prevede un Gran Premio lungo fino al limite delle due ore.
13:45 Tra un quarto d'ora prenderà il via il Gran Premio di Singapore 2012 di Formula 1. Condizioni meteo completamente diverse rispetto a quanto previsto negli altri giorni di gara con pioggia prevista ma, per ora, ancora completamnete assente. Temperature tuttavia molto elevate, che raggiungono quasi i 30 gradi.

Lewis Hamilton Singapore 2012

Gran Premio Singapore 2012: i risultati delle Qualifiche


I risultati definitivi delle qualifiche del Gran Premio di Singapore 2012 di Formula 1. Tutti i dettagli su Motorsportblog.it
1 Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1:46.362
2 Pastor Maldonado Williams-Renault 1:46.804
3 Sebastian Vettel Red Bull Racing 1:46.905
4 Jenson Button McLaren-Mercedes 1:46.939
5 Fernando Alonso Ferrari 1:47.216
6 Paul di Resta Force India-Mercedes 1:47.241
7 Mark Webber Red Bull Racing 1:47.475
8 Romain Grosjean Lotus-Renault 1:47.788
9 Michael Schumacher Mercedes 1:47.823
10 Nico Rosberg Mercedes 1:47.943

Eliminati Q2
11 Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 1:47.975
12 Kimi Räikkönen Lotus-Renault 1:48.261
13 Felipe Massa Ferrari 1:48.344
14 Sergio Perez Sauber-Ferrari 1:48.505
15 Daniel Ricciardo STR-Ferrari 1:48.774
16 Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 1:48.849
17 Bruno Senna Williams-Renault 1:49.809

Eliminati Q1
18 Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1:49.933
19 Vitaly Petrov Caterham-Renault 1:50.846
20 Heikki Kovalainen Caterham-Renault 1:51.137
21 Timo Glock Marussia-Cosworth 1:51.370
22 Charles Pic Marussia-Cosworth 1:51.762
23 Narain Karthikeyan HRT-Cosworth 1:52.372
24 Pedro de la Rosa HRT-Cosworth 1:53.355

Gran Premio Singapore 2012: La diretta del Q3

Formula 1 Gran Premio Singapore 2012

16:02 Questa la griglia di partenza: Hamilton, Maldonado, Vettel, Button, Alonso, Di Resta, Webber, Grosjean, Schumacher, Rosberg.
16:02 Weber sesto, alle spalle di Alonso, si inseriscono Vettel e Button, Alonso partirà quinto.
16:00Fernando Alonso chiude terzo, alle spalle di Hamilton e Maldonado ma devono acnora arrivare Hamilton Button e Weber.
15:59 Grosjean chiude in quarta posizione virtuale 1:47.488 Alonso in ritardo di 4 decimi rispetto a Hamilton. Maldonado velocissimo: 1:46.804, è secondo a mezzo secondo da Hamilton
15:58 Grosjean di traverso in uscita curva, poi attacca tantissimo i cordoli, cerca a tutti i costi la prestazione
15:57 Tutti in pista tranne Schumacher e Rosberg, inizia la battaglia per la Pole Position
15:56 In pista Grosjean e Maldonado. Esce Fernando Alonso per non trovare traffico
15:55 Tornano tutti ai box, cambio gomme e resa dei conti
15:54 Lewis Hamilton è primo: 1:46:362 davanti a Button e Vettel. Alonso ancora ai box, aspetta il momento giusto per lanciarsi.
15:53 Hamilton molto aggressivo sui cordoli, la sua McLaren salta ma la tecnica paga, nel primo intertempo stacca di mezzo secondo Vettel
15:52 Iniziano i primi giri lanciati, qualche problema per il DRS di Michael Schumacher, non si apre in rettilineo
15:50 Semaforo verde, tutti in pista tranne Alonso e Grosjean, dieci minuti e si saprà chi sarà in Pole Position
15:47 solo Vettel, Button ed Hamilton hanno a disposizione due set di Supersoft nuove, tutti gli altri solo uno ed un set di gomme usate.

Gran Premio Singapore 2012: La diretta del Q2


15:42

Bandiera a scacchi, termina la seconda manche. Fuori Felipe Massa, Senna, Perez, Vergne, Raikkonen, Ricciardo ed Hulkenberg. Schumacher si salva all'ultimo giro.
15:40 Il leader Hamilton studia la telemetria ai box mentre si rinfresca con un ventilatore climatizzato. Di Resta sale in quinta posizione con 1:47.667
15:38 I ferraristi sono pronti a tornare in pista per segnare il tempo e tentare di entrare nella Q3: montano come tutti le supersoft
15:36 Tutti ai box a cambiare le gomme, tornano subito in pista con delle supersoft nuove le due Lotus
15:34 Hamilton chjiude in 1:46.665, Vette 1:46.791, tutti gli altri ad oltre un secondo, Bruno Senna picchia il retrotreno e distrugge la sospensione destra, arriva ai box, è fuori.
15:30 Tutte le 17 vetture sul tracciato, Raikkonen chiude il primo giro in 1:48.261 Grosjean va a muro con le sue Supersoft usate, nulla di grave, solo una toccata, riparte subito.
15:25 Parte la Q2, subito in pista Kimi Raikkonen

Gran Premio Singapore 2012: La diretta del Q1


15:22

Eliminati Kobayashi, Petrov, Kovaleinen, De la Rosa, Pic, Glock e Karthikeyan
15:20 Sventola la bandiera a scacchi.
15:18 Massa spegne il motore, i ferraristi si sentono tranquilli della loro prestazione. Grosjean in testa seguito da Di Resta e da Raikkonen.
15:16 Massa e Alonso ai box: studiano la situazione ma sono già pronti con un treno di supersoft per uscire nel caso servisse.
15:13 Scendono in pista Sebastian Vettel e Mark Webber: al primo giro passano subito in seconda e terza posizione dietro a Lewis Hamilton
15.12 Mancano 7 minuti e le Red Bull sono ancora ai box, Vettel e Webber si sentono molto sicuri. Raikkonen entra ai box e monta le super soft
15:10 Pastor Maldonado fa il giro veloce ma poco dopo Nico Rosberg gli ruba il primato. Al successivo giro Fernando Alonso si riprende la leadership con 1:49.391
15:07 Pista lenta e sporca, molti errori dei piloti causati anche dall'illuminazione e dalle ombre che possono ingannare nelle staccate
15:06Scendono in pista anche le McLaren di Jenson Button e Lewis Hamilton: fondamentale sfruttare al meglio le gomme soft. Solo le Red Bull ancora ai box, tutti in pista.
15:05Primo giro completo di Fernando Alonso: 1:49.511 è in prima posizione
15:04 Timo Glock e Kimi Raikkonen scendono subito in pista, dopo poco li seguono anche i ferraristi Fernando Alonso e Felipe Massa
15:00Nella notte di Singapore 1700 riflettori illuminano a giorno la pista: Semaforo verde e via alle qualifiche sotto alla Singapore Flyer, la ruota panoramica simbolo di Singapore.
14:56 28 gradi di temperatura nonostante la notte, grande affluenza di pubblico e tutto pronto per il via delle qualifiche: i piloti si rinfrescano con delle ventole prima di partire.
14.50 Meno di dieci minuti all’avvio del Q1, prima fase delle qualifiche del Gran Premio d’Italia 2012.

Sebastian Vettel Singapore 2012

Gran Premio di Singapore 2012: Terza sessione di Prove Libere


Tutto pronto per le qualifiche del Gran Premio di Singapore 2012 di Formula 1, nella terza sessione di prove libere dominata, come le prime due, da Sebastian Vettel, seguito da Lewis Hamilton e da Fernando Alonso.

1 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 1:47.947
2 Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1:48.272 +0.325
3 Fernando Alonso Ferrari 1:48.623 +0.676
4 Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 1:48.859 +0.912
5 Kimi Räikkönen Lotus-Renault 1:48.865 +0.918
6 Felipe Massa Ferrari 1:49.458 +1.511
7 Paul di Resta Force India-Mercedes 1:49.684 +1.737
8 Nico Rosberg Mercedes 1:49.699 +1.752
9 Bruno Senna Williams-Renault 1:49.715 +1.768
10 Michael Schumacher Mercedes 1:49.981 +2.034
11 Mark Webber Red Bull Racing-Renault 1:50.110 +2.163
12 Jenson Button McLaren-Mercedes 1:50.524 +2.577
13 Daniel Ricciardo STR-Ferrari 1:50.664 +2.717
14 Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1:50.777 +2.830
15 Romain Grosjean Lotus-Renault 1:50.840 +2.893
16 Pastor Maldonado Williams-Renault 1:51.012 +3.065
17 Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 1:51.059 +3.112
18 Sergio Perez Sauber-Ferrari 1:51.272 +3.325
19 Charles Pic Marussia-Cosworth 1:52.290 +4.343
20 Vitaly Petrov Caterham-Renault 1:53.781 +5.834
21 Heikki Kovalainen Caterham-Renault 1:54.326 +6.379
22 Narain Karthikeyan HRT-Cosworth 1:54.421 +6.474
23 Timo Glock Marussia-Cosworth 1:54.630 +6.683
24 Pedro de la Rosa HRT-Cosworth 1:54.875 +6.928

Formula 1, Gran Premio di Singapore 2012: la presentazione e le prove libere


Inizia oggi la nostra tre giorni live dedicata al Gran Premio di Singapore di Formula 1 che si disputa sul Marina Bay Street Circuit di Singapore. Autoblog e Motorsportblog seguiranno con voi tutte le evoluzioni della gara, partendo dalle odierne prove libere.

Giornata particolare a Singapore con la prima sessione di prove caratterizzata da condizioni di bagnato e momenti di pista asciutta con Sebastian Vettel su Red Bull che ha completato 24 giri staccando il tempo migliore di 1 minuto 50 secondi e 566 millesimi. Dietro di lui Lewis Hamilton su McLaren a 49 millesimi, seguito dal compagno di squadra Jenson Button a 0.893 secondi. Quarto Fernando Alonso con un tempo di 1:51.525 mentre l'altro ferrarista Felipe Massa si è posizionato in sedicesima posizione dopo aver completato 17 giri.

Nella seconda sessione di prove libere con asfalto asciutto i tempi sono diminuiti ma in testa è rimasto sempre Sebastian Vettel. Il suo nuovo crono è stato di 1:48:340, oltre 2 secondi più veloce rispetto alla P1. Alle sue spalle Jenson Button, seguito da Fernando Alonso e da Mark Webber. Lewis Hamilton quinto mentre Felipe Massa ha trovato un buon ritmo e si è classificato nono ad 1 secondo e 699 millesimi da Vettel.

Prima Sessione Prove Libere GP Singapore 2012


1 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 1:50.566
2 Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1:50.615 +0.049
3 Jenson Button McLaren-Mercedes 1:51.459 +0.893
4 Fernando Alonso Ferrari 1:51.525 +0.959
5 Pastor Maldonado Williams-Renault 1:51.576 +1.010
6 Mark Webber Red Bull Racing-Renault 1:51.655 +1.089
7 Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 1:51.658 +1.092
8 Paul di Resta Force India-Mercedes 1:51.943 +1.377
9 Daniel Ricciardo STR-Ferrari 1:52.275 +1.709
10 Sergio Perez Sauber-Ferrari 1:52.296 +1.730
11 Bruno Senna Williams-Renault 1:52.629 +2.063
12 Kimi Räikkönen Lotus-Renault 1:52.716 +2.150
13 Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1:52.839 +2.273
14 Michael Schumacher Mercedes 1:52.986 +2.420
15 Romain Grosjean Lotus-Renault 1:53.028 +2.462
16 Felipe Massa Ferrari 1:53.080 +2.514
17 Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 1:53.189 +2.623
18 Nico Rosberg Mercedes 1:53.227 +2.661
19 Timo Glock Marussia-Cosworth 1:54.908 +4.342
20 Heikki Kovalainen Caterham-Renault 1:55.091 +4.525
21 Charles Pic Marussia-Cosworth 1:55.335 +4.769
22 Vitaly Petrov Caterham-Renault 1:55.760 +5.194
23 Pedro de la Rosa HRT-Cosworth 1:56.656 +6.090
24 Qing Hua Ma HRT-Cosworth 1:58.053 +7.487

Seconda Sessione Prove Libere GP Singapore 2012


1 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 1:48.340
2 Jenson Button McLaren-Mercedes 1:48.651 +0.311
3 Fernando Alonso Ferrari 1:48.896 +0.556
4 Mark Webber Red Bull Racing-Renault 1:48.964 +0.624
5 Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1:49.086 +0.746
6 Paul di Resta Force India-Mercedes 1:49.300 +0.960
7 Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 1:49.339 +0.999
8 Nico Rosberg Mercedes 1:49.790 +1.450
9 Felipe Massa Ferrari 1:50.039 +1.699
10 Romain Grosjean Lotus-Renault 1:50.161 +1.821
11 Michael Schumacher Mercedes 1:50.263 +1.923
12 Kimi Räikkönen Lotus-Renault 1:50.345 +2.005
13 Pastor Maldonado Williams-Renault 1:50.636 +2.296
14 Daniel Ricciardo STR-Ferrari 1:50.791 +2.451
15 Sergio Perez Sauber-Ferrari 1:51.122 +2.782
16 Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1:51.450 +3.110
17 Bruno Senna Williams-Renault 1:51.452 +3.112
18 Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 1:52.009 +3.669
19 Timo Glock Marussia-Cosworth 1:52.218 +3.878
20 Heikki Kovalainen Caterham-Renault 1:52.576 +4.236
21 Charles Pic Marussia-Cosworth 1:52.863 +4.523
22 Vitaly Petrov Caterham-Renault 1:52.936 +4.596
23 Pedro de la Rosa HRT-Cosworth 1:54.448 +6.108
24 Narain Karthikeyan HRT-Cosworth 1:54.514 +6.174

  • shares
  • Mail
30 commenti Aggiorna
Ordina: