Audi V6 TDI electric biturbo: allo studio il diesel col compressore elettrico

Audi_V6_TDI_electric_biturbo

Audi ha annunciato ufficialmente l'inizio dei test per un nuovo motore 3.0 TDI biturbo dotato di un compressore ad azionamento elettrico, accoppiato al turbocompressore convenzionale. Il nuovo compressore è dotato di un piccolo motore elettrico in grado di far entrare in funzione il sistema di sovralimentazione in maniera pressoché istantanea e del tutto indipendente dal regime di rotazione del motore, innalzando immediatamente la pressione dell'aria nei condotti di aspirazione, garantendo quindi lo sviluppo di una generosissima coppia motrice anche ai regimi più bassi ed annullando il turbo-lag. I regimi sopra il minimo sono infatti quelli dove i sistemi di sovralimentazione con turbocompressore standard “soffrono” di più la bassa pressione dei gas di scarico.

Il secondo turbocompressore, di tipo convenzionale, provvede invece a fornire pressione di sovralimentazione a medio ed alto regime, dove le pressioni dei gas di scarico sono più che sufficienti per garantire un soddisfacente rendimento del motore, sia per quanto riguarda lo sviluppo di coppia motrice, sia per quanto concerne la reattività di risposta ai comandi del gas. La casa tedesca non ha fornito dettagli ulteriori su questa tecnologia, ne sulle potenze in gioco. Ma il suo arrivo nella grande produzione potrebbe essere più vicino del previsto.

Audi V6 TDI electric biturbo
Audi V6 TDI electric biturbo

  • shares
  • Mail
32 commenti Aggiorna
Ordina: