Mercedes GLA 200 CDI 4Matic Enduro: primo contatto

Mercedes GLA Enduro: è la variante “più SUV” della Sport Utility tedesca, concepita per soddisfare le esigenze della clientela più avvezza alla guida in offroad. Ecco le nostre impressioni di guida.

Mercedes GLA Enduro: in sintesi è la variante “più SUV” della Sport Utility tedesca, concepita per soddisfare le esigenze della clientela più avvezza alla guida in offroad e desiderosa quindi di un assetto maggiormente rialzato da terra rispetto a quello delle altre GLA a listino. Ennesimo prodotto di “nicchia della nicchia”? In parte. Del resto la leadership del segmento premium passa, secondo Mercedes, per il successo e la sub-segmentezione delle Stelle entry-level, quelle costruite sulla piattaforma modulare “MFA” a trazione anteriore ed integrale (Classe A, B, CLA e GLA, fin’ora vendute in 1 milione di unità nel mondo di cui 80.000 in Italia). Prodotta in esclusiva per il mercato italiano, la Enduro vuole discostarsi dell’impostazione fin troppo stradale attribuita alla GLA, senza tuttavia rinunciare alla poliedricità intrinseca del modello.

Sensazioni di guida

[rating title=”VOTO” value=”7″ value_title=”prima impressione” layout=”left”] Abbiamo guidato per voi la GLA 200 CDI Automatic 4Matic Enduro (proposta al prezzo di 40.493 euro). E’ spinta dal generoso 4 cilindri turbodiesel da 2.143 cc: l’unità eroga una potenza di 136 Cv fra 3.400 e 4.000 rpm e sprigiona una coppia motrice di 300 Nm fra i 1.400 ed i 3.000 rpm. Si tratta di un propulsore che garantisce un discreto tiro, specie nella parte bassa ed intermedia del contagiri e ben si sposa con lo spirito avventuroso della GLA; è praticamente esente da vibrazioni ma un filo rumoroso.

Su strada si apprezza il buon assorbimento delle asperità stradali, assicurato anche dall’assetto rialzato di 43 mm: quest’ultimo non pregiudica troppo le doti dinamiche dell’auto, contenendo efficacemente rollio e beccheggio. Confortevole anche la taratura dello sterzo, appositamente messo a punto per questa versione. Nel fuoristrada leggero la vettura se la cava più che bene, con una motricità soddisfacente anche sui fondi più impervi e sdrucciolevoli. Tra le dotazioni di sicurezza vanno citati il sistema di rilevamento dell’affaticamento del conducente (“Attention Assist”) ed il “Collision Assist” (integra il “Brake Assist”) che previene il guidatore da possibili collisioni. Utile anche il DSR (Downhill Speed Regulation), che consente di mantenere automaticamente una velocità ridotta mentre si affrontano discese molto ripide.

Buono il funzionamento dell’automatico 7G-CDT, rapido ed impercettibile nei passaggi di marcia ma appena un po’ lento nella modalità di funzionamento manuale; questo doppia frizione integra il sistema di trazione integrale “4Matic”: dal cambio origina infatti un albero di uscita secondario che termina nella scatola ponte posteriore, in cui è integrata la frizione a lamelle a comando elettroidraulico; quest’ultima assicura una ripartizione della potenza completamente variabile fra i due assali. La coppia motrice diretta al retrotreno è gestita palla “Power Take-off Unit” (PTU), posizionata nel cambio e servita dal medesimo circuito di lubrificazione.

Novità anche al capitolo infotainment: sulla Enduro è infatti presente una specifica modalità dell’impianto Becker Map Pilot che permette di visualizzare parametri utili nella guida in offroad, come la pendenza del percorso o l’inclinazione laterale del veicolo. A richiesta il più completo (e graficamente meglio riuscito) sistema multimediale “Comand Online”, dotato peraltro di uno schermo di dimensioni superiori.

Prezzi e dotazioni

L’allestimento Enduro è disponibile su tutte le motorizzazioni, a due e quattro ruote motrici e, oltre all’assetto rialzato di 43 mm, prevede dettagli come fendinebbia, volante multifunzione in pelle, sedili sportivi in pelle ecologica, vetri scuti, tetto panorama, fari bixeno, telecamera posteriore di retromarcia, cerchi da 18” ed il navigatore satellitare Becker. Assente invece il climatizzatore automatico. Aspettative di vendita per la GLA? Elevate: nel 2015 Mercedes vuole vendere 8.500 GLA in Italia (nel 2014 ne sono state vendute 4.500), di cui il 40% con la trazione integrale “4Matic”.

GLA 180 Enduro: 32.693 euro
GLA 200 Enduro: 35.402 euro
GLA 250 Automatic Enduro: 40.833 euro
GLA 250 Automatic 4Matic Enduro: 43.223 euro
GLA 180 CDI Enduro: 34.693 euro
GLA 180 CDI Automatic Enduro: 36.913 euro
GLA 200 CDI Enduro: 35.993 euro
GLA 200 CDI Automatic Enduro: 38.213 euro
GLA 200 CDI Automatic 4Matic Enduro: 40.493 euro
GLA 220 CDI Automatic Enduro: 42.033 euro
GLA 220 CDI Automatic 4Matic Enduro: 44.333 euro

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Mercedes

Mercedes viene fondata nel 1902 ed è l’azienda a cui tutto ricondurre quando si parla di automobili. Non è infatti azzardato considerare Mercedes come un vero e proprio sinonimo di aut [...]

Tutto su Mercedes →