Cadillac: una spider due posti secchi su base ATS?

Cadillac presenta al Salone di Detroit l'ATS, la nuova berlina sportiva del marchio americano

Secondo alcuni "infiltrati" in Cadillac, la casa americana starebbe prendendo in seria considerazione l’ipotesi di realizzare una spider due posti secchi sulla base della piattaforma a trazione posteriore della nuovissima ATS. La vettura andrebbe a competere con mostri sacri come la BMW Z4 e la Mercedes SLK, ereditando dalla nuova berlina di Detroit i propulsori: un quattro cilindri da 2.5 litri da circa 200 cavalli, un V6 da 3.6 litri con 318 cavalli ed un più “europeo” 2 litri turbo da 270 puledri.

Col suo stile "yankee", l’auto porterebbe decisamente una ventata d’aria fresca nel segmento, configurandosi come una valida alternativa alle “solite” spider tedesche. Per di più anche l’handling potrebbe essere di alto profilo: se non altro per il grande sforzo che è stato compiuto dalla Cadillac per rendere la ATS a livello delle migliori realizzazioni europee in termini di piacere di guida. Purtroppo al momento non sono state indicate le tempistiche realizzative del mezzo. Ma tenere le dita incrociate non costa nulla...

Immagini ufficiali della Cadillac ATS
Immagini ufficiali della Cadillac ATS
Immagini ufficiali della Cadillac ATS
Immagini ufficiali della Cadillac ATS

Via | EgmCarTech

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: