29 verbali e 109 punti in meno. A Torino il record di un automobilista

La sanzione pecuniaria ammonta invece a 5.540 euro. L’automobilista è scappato dai Vigili Urbani, ha imboccato numerose strade contromano ed è passato più volte con il rosso. Non solo…

Sabato notte un automobilista di origine africana ha commesso infrazioni per un totale di 29 verbali e 5.540 euro di multa, vedendosi allo stesso tempo decurtare ben 109 punti dalla patente. L’episodio si è verificato a Torino, nel quartiere Aurora, scambiato dal malvivente per zona franca in cui compiere qualsiasi tipo di contravvenzione. TGCom24 rivela che l’automobile è stata intercettata dai vigili urbani intorno alle 4 del mattino.

I civich hanno fermato la vettura perché sprovvista di copertura assicurativa, dando così inizio ad un inseguimento che avrebbe ricordato la scena di un film: il conducente ed i suoi due passeggeri hanno imboccato varie strade contromano ed hanno attraversato diversi incroci con il semaforo rosso. Gli agenti hanno appurato che l’automobile non fosse rubata ed hanno quindi terminato l’inseguimento. Qualche ora più tardi si sono presentati sotto casa della proprietaria (una donna di origine nigeriana), aspettando che la vettura rientrasse dopo le sue scorribande.

Questo è avvenuto un’ora più tardi, ma il posto guida era occupato da una persona differente rispetto a quella che aveva dato origine all’inseguimento; il conducente era senza patente ed in stato di ebbrezza. Solo a questo punto gli agenti hanno tirato fuori carta e penna. Questo il risultato.

Gli agenti hanno così sequestrato il veicolo per omessa copertura assicurativa e hanno denunciato il conducente senza patente. Per quanto riguarda le infrazioni commesse durante la fuga, invece, la proprietaria si vedrà arrivare il verbale di contravvenzione: 5mila euro e 109 punti in meno sulla patente. E se la donna non dichiarerà chi era alla guida dell’auto, dovrà pagare altri 6mila euro di multa

Ultime notizie su Notizie

Tutto su Notizie →