Hyundai Genesis Coupe 2.0 turbo: il video test di Autoblog

La Hyundai Genesis Coupè è entrata "in punta di piedi" tanto nel mercato italiano quanto nel relativo segmento di appartenenza: per questo abbiamo deciso di dedicarle un servizio approfondito che ci ha permesso di gustarne le qualità dinamiche e saggiarne il rapporto fra sostanza e prezzo.

Un'auto che raccoglie in eredità un nome importante per il costruttore coreano, Genesis, aggiungendovi un fortissomo tocco di sportività tutto condensato nella filosofia della trazione posteriore. La prima versione della Hyundai Coupè riscosse un discreto successo presso gli appassionati italiani, configurandosi come una vettura dinamica e divertente, dall'estetica personale ma ben riuscita; il tutto ad un prezzo decisamente invitante.

La nuova Genesis Coupè si pone obiettivi ancora più ambiziosi, come quelli di impensierire piccole sportive coupè ben più blasonate e costose. Nei prossimi mesi arriverà in Italia anche la potente versione 3.8 V6 che potrà contare su ben 303CV a 6.300g/m. La competitività della proposta Hyundai traspare anche nel confronto con ciò che offre il resto del mercato: francamente non è facile trovare una concorrente con la stessa ricetta meccanica, lo stesso piacere di guida e le stesse prestazioni a questi prezzi. Scopritela con noi!

Hyundai Genesis coupè  2.0Hyundai Genesis coupè  2.0
Hyundai Genesis coupè  2.0Hyundai Genesis coupè  2.0
Hyundai Genesis coupè  2.0Hyundai Genesis coupè  2.0
Hyundai Genesis coupè  2.0Hyundai Genesis coupè  2.0

Estetica ed interni: linee intriganti e buona realizzazione


Hyundai Genesis coupè  2.0Hyundai Genesis coupè  2.0

Il design esterno risulta essere gradevole ed equilibrato. Mentre i gruppi ottici anteriori hanno un disegno più convenzionale, la vista di tre quarti posteriore esprime un notevole dinamismo: questo grazie alla maggior caratterizzazione della fanaleria insieme con le nervature presenti sulla fiancata. I cerchi da 19”, dal disegno molto ben riuscito, contribuiscono ad alleggerire l’impatto visivo di una vettura lunga ben 4,63 metri. Fatta eccezione per la scelta del colore, non è prevista alcuna personalizzazione estetica per la carrozzeria.

Convincono anche gli interni per styling e spaziosità: i posti anteriori sono comodi e ben rifiniti e permettono di trovare una corretta postura di guida, risultando al contempo confortevoli. Purtroppo il volante presenta una regolazione in altezza limitata, mentre quella in profondità è assente. Gradevoli i materiali impiegati, specie in rapporto al prezzo della vettura. Ottime le prestazioni del climatizzatore automatico e dell’impianto audio marchiato Infinity, arricchito oltre che dai classici quattro canali anche da un canale centrale e da un sub-woofer.

Meccanica e dinamica di guida: fatta per divertire


Hyundai Genesis coupè  2.0Hyundai Genesis coupè  2.0

Il 2 litri sovralimentato che scalpita sotto al cofano della nostra vettura in prova, è un’unità di nuova progettazione, caratterizzata da 4 valvole per cilindro e da un variatore di fase lato aspirazione per l’ottimizzazione della fluidodinamica e quindi per una combustione ottimale. Altra accortezza tecnica è la presenza del differenziale autobloccante di tipo Torsen, utilissimo nella guida in pista per non perdere in fumo neanche un CV, come nella guida "circense" di chi ama i traversi.

Osservando la scheda tecnica della nuova Genesis Coupè, il pensiero si è subito rivolto all'aspetto "ludico" del mezzo ed alla sua guida in pista: ci siamo infatti chiesti se un'auto a trazione posteriore, con un peso non bassissimo, così tanta gomma a terra ed un motore che, data la regolarità d'erogazione, tende a non farsi apprezzare a pieno di primo acchitto, sarebbe stata in grado di farci divertire in pista. Il rischio maggiore era quello di un posteriore troppo incollato a terra, castrante in termini di adrenalina pura. Un pericolo che, come potete vedere dalle foto e dal video, è rimasto solo un'errata ipotesi.

Se da un lato la facilità di innesco della derapata migliora la gestione dell'auto in pista, dall'altro questo tipo di assetto ne penalizza leggermente le partenze da fermo, con una accelerazione da 0 a 100 km/h che si attesta intorno agli 8 secondi scarsi proprio a causa dell'elevata tendenza a pattinare in fase di accelerazione in prima marcia. Molto valido il comportamento su strada, divertente e molto sicuro sia sul veloce che nei tratti più guidati. In questo caso la tendenza a "muoversi " del posteriore è estremamente ridotta, a meno di non forzare sull'acceleratore con variazioni di carico improvvise nelle marce più basse. Il motore vanta un'erogazione da aspirato e, pur non risultando mai troppo aggressivo, garantisce sempre quella generosa coppia motrice che ci si aspetta da un sovralimentato. La sua fluidità si apprezza soprattutto nella "guida sporca", dove la regolarità di funzionamento non turba gli equilibri dinamici guadagnati dal pilota nelle manovre di controsterzo.

Hyundai Genesis coupè  2.0Hyundai Genesis coupè  2.0
Hyundai Genesis coupè  2.0Hyundai Genesis coupè  2.0
Hyundai Genesis coupè  2.0Hyundai Genesis coupè  2.0
Hyundai Genesis coupè  2.0Hyundai Genesis coupè  2.0

Rilevamenti strumentali

Hyundai Genesis coupè  2.0Hyundai Genesis coupè  2.0

Accelerazione

100 m 6,6s 89,3km/h
200 m 10,1s 117,5km/h
400 m 15,6s 147km/h
1000 m 28,6 s 184,6km/h


0-60km/h 3,5s
0-100km/h 7,8s (dichiarato 8sec)
0-120km/h 10,5s
0-140km/h 14,3s
0-160km/h 19,3s
0-180km/h 27,3s

Ripresa

80-100km/h 80-140km/h

4a Marcia 2,6s 8,3s
5a Marcia 3,1s 10,1s
6a Marcia 4,3s 13,5s

Prestazioni motore rilevate

Potenza Massima al Motore: 211.3CV 155.5kW a 6.405 g/m
Coppia Massima al Motore: 284.3Nm a 3.548g/m

Potenza Dissipata: 25.1CV 18.4kW
Potenza Massima Normalizzata: 220.5CV
Rapporto di riduzione 5.0
Temperatura: 28°C
Pressione: 984mbar

Hyundai Genesis coupè  2.0Hyundai Genesis coupè  2.0
Hyundai Genesis coupè  2.0Hyundai Genesis coupè  2.0
Hyundai Genesis coupè  2.0Hyundai Genesis coupè  2.0
Hyundai Genesis coupè  2.0Hyundai Genesis coupè  2.0

Scheda Tecnica

Dimensioni
Lunghezza totale mm 4630
Larghezza mm 1865
Altezza totale mm 1385
Passo mm 2820
Carreggiata anteriore mm 1599
Carreggiata posteriore mm 1615
Sbalzo anteriore mm 835
Sbalzo posteriore mm 975
Altezza minima da terra mm 129
Posti a sedere n 4
Capacità serbatoio carburante l 65

Abitacolo
Spazio gambe - anteriore mm 1120
Spazio gambe - posteriore mm 770
Spazio busto - anteriore mm 996
Spazio busto - posteriore mm 880
Spazio spalle - anteriore mm 1440
Spazio spalle - posteriore mm 1340
Capacità bagagliaio (VDA) l 284
Pesi
Massa a vuoto kg 1545
Massa complessiva kg 1920
Motore
Tipo 4 cilindri in linea DOHC con fasatura variabile Euro 5
Cilindrata cc 1998
Alesaggio x corsa mm 86 x 86
Rapporto di compressione 9,4 : 1
Distribuzione Bialbero Bialbero
Sistema di alimentazione Iniezione elettronica multi point
Blocco cilindri Alluminio
Testata cilindri Alluminio
Trasmissione
- Cambio manuale a 6 rapporti
I 4,229 II 2,467 III 1,671 IV 1,233 V 1,000 VI 0,794
Retromarcia 3,985
Finale 3,909
Prestazioni
Potenza max. kW (CV) / giri/min 156,7 (213) / 6.000
Coppia max. Nm (Kg-m) / giri/min 298,9 (30,5) / 2.000
Velocità massima Km/h 222
0 - 100 Km/h (sec) 8,0
Prezzo: 29.800 f.c.

Hyundai Genesis coupè  2.0Hyundai Genesis coupè  2.0
Hyundai Genesis coupè  2.0Hyundai Genesis coupè  2.0
Hyundai Genesis coupè  2.0Hyundai Genesis coupè  2.0

  • shares
  • Mail
30 commenti Aggiorna
Ordina: