K1 Evelio

K1 Evelio

La K1 Evelio ha debuttato al Goodwood Festival of Speed 2011. La concept car elettrica si inserisce nel neonato settore delle sportive ad emissioni zero, come Tesla Roadster e Fisker Karma. La vettura, derivata in parte dalla Kit Car K1 Attack Roadster, è stata modificata dal team inglese Evelio. La carrozzeria è costruita in vetroresina (ma potrebbe in futuro passare alla fibra di carbonio) mentre il telaio è uno space frame in alluminio.

Le batterie con tecnologia Lithium iron phosphate sono le stesse della Fisker Karma e dovrebbero garantire una autonomia compresa tra 160 e 240 km: rispetto agli ormai noti accumulatori agli ioni di litio sono più pesanti ed hanno capacità inferiore, ma garantiscono maggiore stabilità termica, rapidità di carica ed alta resistenza ad utilizzo intenso, con percentuali molto basse di carica residua.

Secondo le informazioni raccolte a Goodwood dal sito TheChargingPoint, la vettura deve ancora essere sottoposta a molti test a causa del budget limitato. L'attuale potenza di circa 200 Cv dovrebbe consentire di toccare i 100 km/h in circa 3,2 secondi, ma la velocità è per il momento limitata a 145 km/h a causa della trasmissione monomarcia. Per il momento la Evelio K1 è un prototipo in esemplare unico ed il suo destino commerciale dipenderà dalla risposta del mercato. Il team di sviluppo sta cercando investitori per portare avanti le proprie idee e migliorare il progetto.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: