Marussia B1: in Inghilterra costerà 110.000 Sterline

Marussia: parte la produzione di B1 e B2; nuova gallery fotografica

Il costruttore Russo Marussia, in occasione della presentazione della Virgin MVR-02 Formula 1 per la stagione 2011, ha presentato anche la supercar B1 per il mercato inglese, fornendo nuove ed interessanti informazioni. Secondo i dati raccolti da AutoExpress, solo 2999 esemplari saranno prodotti ed è confermata la scelta del telaio in alluminio con carrozzeria in fibra di carbonio, per contenere il peso entro 1100 kg. La gamma propulsori potrà contare su un V6 3,5 litri da 300 Cv di origine Nissan ed un V6 2,8 turbo in versione 360 e 420 Cv curato da Cosworth.

La personalizzazione di ogni esemplare sarà la chiave per attirare i clienti, circa 250 stimati in Inghilterra, che dovranno sborsare almeno 110.000 sterline, pari a circa 130.000 Euro al cambio attuale. Più avanti sarà proposta la già nota B2, con la medesima base meccanica e linee diverse dalla B1 e la B3 GT, una versione dedicata alle competizioni. Il costruttore russo, comunque, ha in serbo anche la SUV sportiva F2 e promette ben 7 novità da presentare al salone di Francoforte 2011.

Marussia: parte la produzione di B1 e B2; nuova gallery fotografica
Marussia: parte la produzione di B1 e B2; nuova gallery fotografica
Marussia: parte la produzione di B1 e B2; nuova gallery fotografica
Marussia: parte la produzione di B1 e B2; nuova gallery fotografica

  • shares
  • Mail
33 commenti Aggiorna
Ordina: