McLaren MP4-12C: le nostre foto dalla presentazione italiana

McLaren MP4-12C

McLaren ha presentato in mattinata a Milano la sua nuova MP4-12C, che ha dunque vissuto oggi la sua première italiana. La casa britannica ha colto l'occasione per presentare il suo partner commerciale nel nostro paese: sarà Fassina a curare la distribuzione della supercar britannica nello Stivale.

L'obiettivo di McLaren è di avere 35 showroom in 19 paesi entro il 2011. E a giudicare quantomeno dalle candidature, le difficoltà non saranno poi molte: fino a oggi, fa sapere Woking, sono state ben 600 in tutto il mondo.

Ma a che punto sono i..."lavori in corso" che porteranno questa supercar sul mercato? La costruzione degli impianti che produrranno le McLaren stradali, iniziata nel marzo 2010 a Woking, terminerà nella primavera 2011. Solo 1000 esemplari della MP4-12C saranno prodotti nel primo anno di produzione e fino all’inaugurazione dell'impianto, i primi veicoli, destinati ai clienti europei, saranno ancora realizzati nello stabilimento che ospita la costruzione delle F1.

McLaren MP4-12C

McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C


McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C

Le prime vetture verranno consegnate in Europa nella primavera del prossimo anno. Nel primo anno di commercializzazione, McLaren conta di vendere 400-500 esemplari in Europa, 300-400 in Nord America e tra 100 e 200 in Medio Oriente, Sudafrica e Asia-Pacifico. Entro il 2015, quando la gamma stradale sarà completata e verranno raggiunte le 4000 auto l'anno, la rete di vendita raggiungerà i 70 showroom in tutto il mondo.

McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C

Al di là dell'M838T, un 3.8 V8 biturbo (da 600 CV a 7000 giri e 600 Nm a 3000 giri) abbinato ad un cambio sette marce a doppia frizione, la MP4-12C fa sfoggio di altre primizie tecniche, tra cui le sospensioni adattative Proactive e il freno aerodinamico Airbrake, che entrando in funzione nelle frenate da alta velocità garantisce il necessario incremento di deportanza sul posteriore per aumentare il grip e migliorare la stabilità in ingresso curva.

McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C

Va ricordato inoltre il particolare posizionamento dei radiatori sulle fiancate posteriori, scelto in modo da minimizzare i pesi dell’impianto di raffreddamento grazie alla ridotta lunghezza delle tubazioni del liquido, ed il telaio monoscocca in fibra di carbonio MonoCell, che segue una tradizione inaugurata dal monoscocca della MP4-1, guidata da De Cesaris e Watson nella stagione 1981 di F1.

McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C

Per il telaio in carbonio adottato dalla McLaren F1 ci vollero tremila ore di lavoro e 100 tecnici per realizzarlo. Il telaio monoscocca della 12C verrà prodotto in 4 ore. McLaren non ha ancora definito il prezzo della sua nuova stradale, ma ha annunciato che il listino finale per il cliente "sarà compreso tra i 190.000 ed i 210.000 euro".

McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C
McLaren MP4-12C

  • shares
  • Mail
62 commenti Aggiorna
Ordina: