Lotus Esprit, Elan, Elite, Elise ed Eterne - Salone di Parigi 2010

Lotus Esprit

Il brand che ha catalizzato maggiormente l'attenzione su di sé all'ultimo Salone di Parigi è sicuramente Lotus. La "New Era" della Casa di Hethel, annunciata già da mesi da parte del CEO Dany Bahar, ha portato nella Capitale francese ben cinque novità assolute, tra cui le nuove Esprit, Elan, Elite ed Elise, più l'inedita Eterne. Tutti questi modelli arriveranno in produzione e saranno disponibili anche nell'opzione ibrida con il dispositivo Kers, a parte la Lotus Elise di cui verrà realizzata una versione Mild Hybrid.

La novità più importante è sicuramente la Lotus Esprit del terzo millennio, equipaggiata con il motore 5.0 V8 di origine Toyota da 620 CV di potenza e 720 Nm di coppia massima, abbinato al cambio DCT a 7 rapporti. Questa combinazione tecnica consentirà alla Esprit di raggiungere una velocità massima di 330 km/h, accelerando da 0 a 100 in 3,4 secondi. La nuova supercar di Hethel entrerà in produzione a fine 2012 e sarà il primo modello della nuova Era di Lotus che debutterà sul mercato, nel corso della primavera 2013 al prezzo di 110.000 sterline, pari a circa 130.000 sterline.

Lotus ha rispolverato anche il nome Elan per la sportivissima coupé equipaggiata con l'inedito propulsore 4.0 V6 - sempre di origine Toyota - da 450 CV di potenza e 465 Nm di coppia massima, abbinato anch'esso al cambio DCT a 7 rapporti. Oltre alle prestazioni elevate, l'altra supercar di Hethel assicura anche basse emissioni: infatti, emette 199 g/km di CO2, raggiungendo una velocità massima di 310 km/h e coprendo lo spunto 0-100 in soli 3,5 secondi. La Lotus Elan entrerà in produzione nell'estate 2013 e sarà disponibile sul mercato nell'autunno seguente, anche in versione 2+2 e al prezzo di 75.000 sterline, pari a circa 90.000 euro.

Lotus Esprit
Lotus Esprit
Lotus Esprit
Lotus Esprit

Lotus Elan
Lotus Elan
Lotus Elan
Lotus Elan

Tra gli altri nomi storici, Lotus ripropone la Elite, coupé GT 2+2 mossa dallo stesso motore della Esprit. La Lotus Elite raggiunge una velocità massima di 315 km/h e scatta da 0 a 100 in 3,7 secondi. La Lotus Elite enterà in produzione nei primi mesi del 2014 e debutterà sul mercato nell'estate dello stesso anno, al prezzo di 115.000 sterline, pari a circa 135.000 euro.

Lotus Elan
Lotus Elan
Lotus Elise
Lotus Elise

Tuttavia, la novità più interessante è rappresentata dalla terza generazione della Lotus Elise, attesa per metà 2015. Sotto il cofano è stato alloggiato il motore Toyota 2.0 a quattro cilindri da 320 CV di potenza e 330 Nm di coppia massima, dotato di supercharged, dispositivo Start/Stop e cambio manuale a 6 marce o sequenziale DCT. Come da tradizione, la Elise coniuga un peso contenuto - 1095 kg - a prestazioni rilevanti: 270 km/h di velocità massima e 0-100 in 4,3 secondi. Inoltre, le emissioni di CO2 ammontano a soli 150 g/km. La nuova Lotus Elise sarà introdotta nell'estate 2015, al prezzo di 35.000 sterline, pari a circa 40.000 euro.

Lotus Elise
Lotus Elise
Lotus Elise
Lotus Elise

Infine, Lotus ha presentato la Eterne, inedita berlina a 4 porte ed altrettanti posti, con linee da coupé e lo stesso motore della Esprit. Si tratterà di una supercar che saprà unire comfort ed alte prestazioni, quantificate in 315 km/h di velocità massima e 4 secondi netti per passare da 0 a 100. La Lotus Eterne enterà in produzione nei primi mesi del 2015 e sarà introdotta sul mercato nel corso dell'estate seguente, al prezzo di 120.000 sterline pari a circa 140.000 euro.

Lotus Eterne
Lotus Eterne
Lotus Eterne
Lotus Eterne
Lotus Eterne
Lotus Elite
Lotus Elite
Lotus Elite
Lotus Elite
Lotus Elite
Lotus Elite
Lotus Elite

  • shares
  • Mail
51 commenti Aggiorna
Ordina: