Dacia Duster: boom di ordini al debutto in Italia

Lanciata con un porte aperte l’8 e 9 maggio scorsi, la Dacia Duster, il primo “SUV low-cost”, ha superato in sette giorni i 1800 ordini in Italia. Durante il primo weekend, gli showroom hanno registrato un’affluenza di ben 33.000 visitatori, di cui 4300 hanno effettuato il test drive. I contratti firmati durante il primo week-end

Lanciata con un porte aperte l’8 e 9 maggio scorsi, la Dacia Duster, il primo “SUV low-cost”, ha superato in sette giorni i 1800 ordini in Italia. Durante il primo weekend, gli showroom hanno registrato un’affluenza di ben 33.000 visitatori, di cui 4300 hanno effettuato il test drive. I contratti firmati durante il primo week-end sono stati ben 600.

Ad oggi, la versione più apprezzata è risultata la top di gamma Lauréate. In fatto di motorizzazioni, il 63% degli acquirenti ha scelto finora l’alimentazione diesel ed infine in merito alla trazione, l’anteriore ha prevalso ancor più nettamente sull’integrale, registrando il 70% delle preferenze.

Il mercato scende, ma Dacia, anche prima dell’arrivo della Duster era in controtendenza. E con il debutto di questo nuovo modello, senza ombra di dubbio il più appetibile nell’ambito dell’offerta attuale della casa, i numeri non potranno che migliorare ulteriormente…

Dacia Duster
Dacia Duster
Dacia Duster
Dacia Duster

Dacia Duster
Dacia Duster
Dacia Duster
Dacia Duster

Ultime notizie su Notizie

Tutto su Notizie →