Fiat: formalizzata una joint venture con la russa Sollers per la produzione di 500mila veicoli all'anno

Fiat Linea 2007

La dirigenza del gruppo Fiat ed il management Sollers sigleranno nella giornata di oggi un accordo di collaborazione che darà vita al secondo gruppo in Russia nella produzione di automobili. La joint venture, patrocinata dal presidente russo Vladimir Putin, darà origine a 500.000 vetture ogni anno e prevede un investimento congiunto pari a 2.4 miliardi di euro. Secondo indiscrezioni non ancora confermate, dallo stabilimento di Naberezhnye Chelny verranno realizzati nove modelli realizzate su piattaforme Fiat/Chrysler, fra cui la Fiat Linea. La nascita di questi modelli comporterà la dismissione delle linee produttive ora utilizzate dalla SsangYong.

Via | Borsa Italiana (Ringraziamo il nostro lettore "Gnovis" per la segnalazione)

  • shares
  • Mail
41 commenti Aggiorna
Ordina: