Chevrolet: la prossima Camaro sarà più piccola e avrà un nuovo pianale

Chevrolet Camaro Transofrmers Special Edition

Muscle-cars affette da nanismo? Sembrerebbe di sì: la prossima Chevrolet Camaro dovrebbe avere dimensioni più contenute, proprio come la Ford Mustang. Detta in altri termini insomma, il downsizing non risparmia nessuno. E così, la Camaro del futuro potrebbe cambiare pianale e nascere sulla piattaforma Alpha di General Motors.

La prossima generazione del modello, che non vedrà la luce prima del 2014, sfrutterà dunque questo inedito pianale a trazione posteriore. La "Alpha platform" dovrebbe debuttare con la Cadillac ATS, la berlina media del marchio premium di GM che dovremmo vedere sotto forma di prototipo entro la fine dell'anno e che darà vita ad un'intera gamma di modelli (station, coupé e cabrio) negli anni a venire.

Saranno tre i modelli GM a nascere sul pianale Alpha: oltre a Camaro e ATS, che ne sfrutteranno la versione "standard", anche l'erede della CTS condividerà la medesima base, pur se in una variante a passo lungo. Il risultato di questa novità, per quanto riguarda la Camaro, sarà una riduzione della lunghezza complessiva di circa 30 cm. Oggi la vettura misura 484 cm complessivi. Ma c'è dell'altro.

Chevrolet Camaro Transofrmers Special Edition
Chevrolet Camaro Transofrmers Special Edition
Chevrolet Camaro Transofrmers Special Edition
Chevrolet Camaro Transofrmers Special Edition

Il processo di downsizing infatti, interesserà anche quanto si trova sotto il cofano del modello: le motorizzazioni V8 potrebbero sparire definitivamente dall'offerta della Camaro. Al loro posto ci si attende una variante sovralimentata (turbo o volumetrica) del 3.6 V6 a iniezione diretta.

Si dice che questo propulsore potrebbe erogare qualche cavallo in meno dell'otto cilindri aspirato, ma la drastica riduzione di peso della sportiva compenserà del tutto questo divario. Regalando con ogni probabilità anche prestazioni superiori.

Via | LeftLane

  • shares
  • Mail
39 commenti Aggiorna
Ordina: