Francoforte 2009: BMW Vision Efficient Dynamics Concept

Dopo l’articolo sulla conferenza stampa e la gallery dello stand, dedichiamo un articolo alla gallery ed all’approfondimento sulla Vision Efficient Dynamics Concept. Questo avveniristico prototipo ha dimostrato come la casa tedesca si sia lanciata a capofitto sulla ricerca sulla mobilità sostenibile, con una serie di innovazioni tecniche che troveremo nei futuri modelli di serie.La Vision

di Ruggeri


Dopo l’articolo sulla conferenza stampa e la gallery dello stand, dedichiamo un articolo alla gallery ed all’approfondimento sulla Vision Efficient Dynamics Concept. Questo avveniristico prototipo ha dimostrato come la casa tedesca si sia lanciata a capofitto sulla ricerca sulla mobilità sostenibile, con una serie di innovazioni tecniche che troveremo nei futuri modelli di serie.

La Vision Efficient Dynamics Concept è una ibrida plug-in sportiva, con prestazioni in linea con lo stile Bmw ma allo stesso tempo consumi ed emissioni minimizzati. La velocità massima è di 250 km/h, i 100 km/h sono raggiunti in 4,8 secondi ed il consumo si ferma a 3,76 l/100km, con 99 g/km di CO2. Il motore 3 cilindri 1,5 turbodiesel da 163Cv anticipa il nuovo frazionamento dei futuri motori bavaresi. I due motori elettrici, uno per ogni asse, lavorano sia da soli che in combinazione con il motore endotermico, ma consentono anche di viaggiare ad emissioni zero. La potenza totale disponibile raggiunge quota 356 Cv ed 800Nm di coppia quando si richiede la massima prestazione, altrimenti i motori vengono combinati in base alle esigenze, ad esempio utilizzando il 3 cilindri come generatore di energia per le batterie al litio. La ricarica avviene comunque in 2 ore e mezza con corrente 230V ed in meno di un’ora con alto voltaggio.

La linea avveniristica nasconde precise esigenze aerodinamiche: il Cx di 0,22 ne è la dimostrazione, così come il profilo alare dell’intera zona del passaruota posteriore. I cerchi da 21″ montano pneumatici a basso attrito 195/55. Gli interni, molto luminosi grazie alle portiere ad ala di gabbiano con ampia vetratura, sono dotati di un innovativo Head up display tridimensionali, che pone in risalto i dati che in quel momento sono più importanti per la guida.

BMW Vision EfficientDynamics Concept
BMW Vision EfficientDynamics Concept
BMW Vision EfficientDynamics Concept
BMW Vision EfficientDynamics Concept

BMW Vision EfficientDynamics Concept
BMW Vision EfficientDynamics Concept
BMW Vision EfficientDynamics Concept
BMW Vision EfficientDynamics Concept
BMW Vision EfficientDynamics Concept
BMW Vision EfficientDynamics Concept
BMW Vision EfficientDynamics Concept
BMW Vision EfficientDynamics Concept
BMW Vision EfficientDynamics Concept
BMW Vision EfficientDynamics Concept
BMW Vision EfficientDynamics Concept
BMW Vision EfficientDynamics Concept
BMW Vision EfficientDynamics Concept
BMW Vision EfficientDynamics Concept
BMW Vision EfficientDynamics Concept
BMW Vision EfficientDynamics Concept
BMW Vision EfficientDynamics Concept
BMW Vision EfficientDynamics Concept
BMW Vision EfficientDynamics Concept
BMW Vision EfficientDynamics Concept
BMW Vision EfficientDynamics Concept
BMW Vision EfficientDynamics Concept
BMW Vision EfficientDynamics Concept
BMW Vision EfficientDynamics Concept

Ultime notizie su Coupè

Il termine francese ‘coupé’ viene utilizzato per descrivere una vettura d’impostazione sportiva, a due porte, meno funzionale rispetto alla berlina da cui solitamente trae origine. Una coupé – dal verbo couper, ovvero [...]

Tutto su Coupè →