Koenigsegg Trevita: una CCXR esclusiva

Koenigsegg ha presentato la nuova Trevita. Si tratta di una evoluzione della biposto CCXR che introduce una nuova tecnologia costruttiva esclusiva. Koenigsegg è balzata alla ribalta per l’acquisto di Saab, ma resta un costruttore di supercar esclusive: la nuova Trevita deve il suo nome ad una abbreviazione in lingua svedese, che significa “tre volte bianco”,

di Ruggeri


Koenigsegg ha presentato la nuova Trevita. Si tratta di una evoluzione della biposto CCXR che introduce una nuova tecnologia costruttiva esclusiva. Koenigsegg è balzata alla ribalta per l’acquisto di Saab, ma resta un costruttore di supercar esclusive: la nuova Trevita deve il suo nome ad una abbreviazione in lingua svedese, che significa “tre volte bianco”, elemento distintivo della nuova ed esclusiva tecnologia utilizzata per fibra di carbonio denominata Diamond Weave, utilizzata per tutti i pannelli della carrozzeria.

La trama della fibra di carbonio è stata infatti arricchita da una finitura diamantata, che richiede una lavorazione molto attenta e costosa. La Trevita sarà realizzata in soli 3 esemplari, dotati di tutti gli accessori disponibili, diventando così la versione più rara del costruttore nordico.

Koenigsegg Trevita
Koenigsegg Trevita
Koenigsegg Trevita
Koenigsegg Trevita

Ultime notizie su Annunci

Annunci, presentazione di nuovi modelli.

Tutto su Annunci →