X-Hawk, automobile volante

Torniamo a parlare di automobili volanti. Su Repubblica.it viene segnalato un curioso veicolo, dal nome X-Hawk, progettato dall’ingegnere israeliano Rafi Yoeli, riportando quanto illustrato ai giornalisti del quotidiano tedesco Der Tagesspiegel. Otto motori di motocicletta, all’interno di una struttura chiusa ultra-leggera, garantiscono il movimento; di questi, quattro servono per aspirare l’aria dall’alto e spingerla verso

di Ruggeri

Torniamo a parlare di automobili volanti. Su Repubblica.it viene segnalato un curioso veicolo, dal nome X-Hawk, progettato dall’ingegnere israeliano Rafi Yoeli, riportando quanto illustrato ai giornalisti del quotidiano tedesco Der Tagesspiegel. Otto motori di motocicletta, all’interno di una struttura chiusa ultra-leggera, garantiscono il movimento; di questi, quattro servono per aspirare l’aria dall’alto e spingerla verso il basso, mentre due eliche posteriori danno la spinta in avanti. Per gli spostamenti a terra, invece, sono previste quattro ruote, con relativi motori.
Costo industriale per la realizzazione, da affidarsi ad un’ancora ignota società di costruzioni aeree, 2,2 milioni di dollari, contro i 4 necessari per produrre un’attuale eli-ambulanza.
Gli utilizzi dell’auto volante, prevista non prima del 2009, potrebbero essere molteplici, a cominciare dai servizi pubblici, che godono di eccezioni alle norme che regolamentano i cieli urbani: ambulanza, veicolo per pompieri e polizia, aero-taxi, ed anche mezzo militare. Più avanti si potrà pensare ad un uso privato.
La società di Rafi Yoeli, Urban Aeronautics, ha un sito web che contiene pagine di presentazione, schemi tecnici ed anche un’interessante animazione video, nella quale X-Hawk viene descritto e mostrato “in azione”.
Impressionante la somiglianza con il Condor immaginato da Emilio Salgari nel lontano 1907!

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →