Donkervoort D8 GT: la prima coupé per il trentesimo compleanno

Donkervoort D8 GT

Ci sono voluti ben quattro anni di sviluppo, di sofferenza, di esperimenti, ma alla fine la Donkervoort D8 GT può finalmente vedere la luce: guarda caso, proprio nell’anno del trentennale. L’estrosa coupé verrà infatti presentata quest’estate, probabilmente a giugno, prima di essere proposta in una rigorosa serie limitata.

Il costruttore olandese sceglie la spider RS come base su cui ispirarsi, aggiungendo porte a farfalla e un improvvisato hard-top per dar vita al primo modello chiuso della sua storia, iniziata nel lontano 1968 con la S7 motorizzata Ford. Le modifiche, però, non sono confinate alla sola estetica.

Donkervoort D8 GT
Donkervoort D8 GT

Le sospensioni modificate hanno reso necessario un allungamento di otto centimetri del passo, mentre i freni potenziati vengono “aiutati” dal peso piuma: grazie all’uso di fibra di carbonio, l’ago della bilancia si ferma a quota 680 kg.

L’unica motorizzazione, il “vecchio” 1.8 turbo di provenienza Audi, verrà offerto in tre livelli di potenza: 180, 210 e 270 cavalli. Il prezzo della Donkervoort D8 GT sarebbe già stato previsto in 90.000 Euro, tasse escluse.

Via | Motorauthority

  • shares
  • Mail
27 commenti Aggiorna
Ordina: