Ferrari California: ecco le foto ufficiali

Ferrari California

Evoluzione, concettuale e stilistica: nell’esprimere un commento sulla nuova Ferrari California bisogna tener conto della volontà di rinnovare, anche in maniera epocale, un marchio tradizionalista e legato al proprio passato.

La scheda tecnica della prima coupé-cabriolet del cavallino è un susseguirsi di prelibatezze. A partire dal motore, montato in posizione anteriore-centrale: debutta l’iniezione diretta, mentre l’albero piatto e la classica disposizione a V degli otto cilindri assicurano il fil rouge con il passato.

La cilindrata, però, non tocca i 4.7 litri (non è pertanto il propulsore derivato dalla 8C e GranTurismo S), ma si “limita” ai 4300 cc. I 460 cavalli di potenza a 7.500 giri assicurano un tempo di accelerazione 0/100 inferiore ai quattro secondi.

Ferrari California
Ferrari California
Ferrari California


Di nuova concezione anche il cambio, per la prima volta a doppia frizione: i suoi sette rapporti, infatti, potranno riempire tutto il ventaglio di emozioni compreso fra il comfort in strada e la brutalità in pista. Il tutto, con la solita vigile presenza del F1-Trac, sistema di controllo della motricità tarato appositamente per la dinamica di guida della California.

Ferrari California
Ferrari California
Ferrari California

L’equipaggiamento di serie comprende anche i dischi in carboceramica Brembo, giusto per sottolineare che nel guidare con i capelli al vento non bisogna per forza viaggiare con andatura turistica.

Via | Quattroruote

  • shares
  • Mail
467 commenti Aggiorna
Ordina: