Elon Musk va in giro con la Tesla Cybertruck e fa pure un incidente

Elon Musk sa usare bene la scienza del marketing, ma il lieve crash avuto con la Tesla Cybertruck antiproitettile a Malibù non sembra studiato a tavolino.

Piccolo incidente urbano per Elon Musk che, al volante della nuovissima Tesla Cybertruck, è andato a colpire una colonnina di plastica all'uscita da un ristorante di Malibù (California), dove il ricco imprenditore era andato a mangiare con alcuni amici. Difficile quantificare i danni, ma credo siano nulli, trattandosi di un'auto elettrica antiproiettile.

Nessuna verifica, dopo il contatto, da parte del diretto interessato, che non ha controllato quanto successo, forse perché non se n'è accorto (anche se mi sembra poco probabile). Una cosa è certa: Musk non ha preso ancora le misure al mezzo, altrimenti avrebbe evitato l'ostacolo: del resto è difficile "fare l'occhio" con un veicolo grande quanto una nave da crociera.

Conoscendo la sua abilità nel marketing, arte che maneggia meglio di altri, l'uscita al ristorante di Elon Musk con la Tesla Cybertruck ha un sapore promozionale. Facile immaginare l'interesse suscitato dalla cosa, per veicolare in modo virale il prodotto sul web (e non solo), per la serie: "Tutto è bene...purché se ne parli".

Del resto, Tesla non fa pubblicità convenzionale, per una precisa scelta manageriale e non per mancanza di soldi: Elon Musk, con il suo patrimonio di 20,3 miliardi di dollari, risulta al 51º posto della lista delle persone più ricche del mondo secondo Forbes.  

La linea strategica si sta rivelando efficace: la Tesla Cybertruck sta facendo discutere molto, non solo per il tenore delle sue performance, ma anche per la stranissima linea, dove non si colgono elementi di bellezza, almeno a mio avviso.

C'è pure un passo falso nel suo curriculum: il finestrino rotto da Musk in occasione della presentazione, nel tentativo di dimostrarne l'infrangibilità. Anche quella gaffe, comunque, è servita a fare parlare del controverso pick-up. Ora un altro momento imbarazzante, non legato però al mezzo, ma alle doti di guida dell'uomo sul ponte di comando di Tesla.

Tornando alle caratteristiche del veicolo, in questa nuova sortita sembra di scorgere un taglio stilistico un po' diverso per la fascia a Led anteriore, con dei piccoli gruppi ottici aggiuntivi. La cosa, forse, si nota meglio nel video a seguire, relativo all'altra uscita di Elon Musk con il Cybertruck sulle autostrade di Los Angeles.

  • shares
  • Mail