Un Tesla Cybertruck alla Polizia di Dubai

Le forze dell'Ordine della città degli Emirati Arabi hanno annunciato di aver acquistato il controverso pick-up di Palo Alto


Sono passati appena pochi giorni da quando Elon Musk ha svelato il nuovo, chicacchieratissimo, Cybertruck. Il controverso pick-up elettrico di Tesla, nonostante le numerose critiche ricevute, sembra aver richiamato l’attenzione di uno dei corpi di polizia più famosi tra gli appassionati di supercar e auto di lusso.


Con un post sul proprio account Twitter la Polizia di Dubai - diventata famosa in tutto il mondo proprio per i veicoli straordinari della sua flotta - ha annunciato di aver acquistato il nuovo pick-up futurista di Palo Alto. Il Tesla Cybertrauck si andrà così ad aggiungere all’elenco delle supercar già in possesso della Polizia di Dubai, tra cui la Porsche 911 Spider, la Lamborghini Aventador e la Bugatti Veyron.


Il tweet lanciato dalle forze dell’ordine della città degli Emirati Arabi ha segnalato il 2020 come data entro la quale il mezzo appena presentato da Elon Musk entrerà a far parte della sua flotta di auto, nonostante però lo stesso magnate Sudafricano abbia indicato il 2021 come data di arrivo del Tesla Cybertruck. Intanto, comunque, il pick-up più discusso al mondo si è mostrato con la ‘divisa’ della polizia di Dubai, con la carrozzeria verniciata con i colori ufficiali delle forze dell’ordine.


Secondo quanto informa l’ArabianBusiness, citando il generale maggiore Abdullah Khalifa Al Marri, il Tesla Cybertruck della Polizia di Dubai si incaricherà di pattugliare le aree della città più turistiche, come Burj Khalifa, La Mer, Jumeirah Beach Residence e Sheikh Mohammed Bin Rashid Boulevard.


  • shares
  • Mail