Volvo ad Auto e Moto d’Epoca 2017 [Video]

Passato e futuro di Volvo si incontrano a Padova, dove si celebrano i 90 anni del costruttore svedese con diversi modelli iconici.

La quarta partecipazione consecutiva di Volvo ad Auto e Moto d’Epoca 2017 coincide con il 90esimo anniversario del Marchio svedese, che a Padova espone i modelli protagonisti di una storia iniziata a Goterborg il 14 aprile 1927.

Il trait d'union tra passato e presente è rappresentato dalla best seller degli ultimi anni XC60, presentata lo scorso 14 aprile, che condivide lo stand con la PV444, prima Volvo di piccole dimensioni e con carrozzeria monoscocca lanciata, come si evince dalla sigla, nel 1944. A Padova c'è anche posto per la Duett del 1953, prima station wagon del Costruttore svedese, uno dei primi modelli esportati negli Stati Uniti diventata icona nel 1997, quando la Svezia le ha dedicato un francobollo.

Nei 90 anni di storia ci sono state anche le competizioni, rappresentate sullo stand da una replica della PV544, vincitrice nel ’65 del Rally Safari, una prova del Mondiale Rally che si svolgeva sulle difficili piste del Kenya. Non meno rappresentativo è l'auto che ha consacrato Volvo come marchio premium: progettata in Svezia, disegnata in Italia da un disegnatore svedese, presentata al Salone di Bruxelles, costruita in Gran Bretagna, consacrata al successo negli Stati Uniti e resa celebre dalla serie televisiva Il Santo: questa in sintesi la P1800. 

Non solo passato ma anche uno sguardo al futuro con la presenza nel Future Hub delle ibride alla spina XC60 T8 e e V90 T8.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail