Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

Scritto da: -

Alcuni redattori del magazine Playboy hanno stilato una classifica delle 25 migliori automobili prodotte dal secondo dopoguerra ad oggi, indicando come anno limite il 1945. La paternità della graduatoria va attribuita a Ken Gross e A.J. Baime, bravi nel formulare un elenco condivisibile e privo di slanci provocatori anche se forse troppo legato alle prestazioni. A nostro avviso questa graduatoria premia unicamente automobili d’alto segmento e dimentica in toto utilitarie o vetture di taglia inferiore, fra cui alcune europee – pensiamo alla Citroen 2CV ed alla Mini, oltre alle immancabili Alfa Romeo – che hanno influenzato in maniera fattiva la storia dei veicoli a quattro ruote. Dopo il salto riportiamo le 25 posizioni della classifica.

Via | Motorauthority

25. Pontiac Firebird Trans Am
24. BMW 2002
23. Chevrolet Bel Air
22. Volkswagen Beetle
21. Mazda Miata
20. Pontiac GTO
19. Chrysler 300 (I generazione)
18. Datsun/Nissan Z
17. Ferrari 458 Italia
16. Chevrolet Camaro
15. Ford Shelby Mustang
14. MG TC
13. Ferrari 275 GTB/4
12. Jaguar XK120
11. Lamborghini Countach
10. BMW 507
9. Lamborghini Miura
8. Aston Martin DB5
7. Chevrolet Corvette
6. McLaren F1
5. Mercedes Benz 300 SL Gullwing
4. Jaguar E-Type
3. Shelby Cobra
2. Porsche 911
1. Ferrari GTO

Vota l'articolo:
3.70 su 5.00 basato su 10 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    Eeeeh??? E manca la mitica Duetto?? Auto ancora oggi, con una linea FANTASTICA!!!???!?!? Naah… Classifica fatta da chi non ama le auto. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: 1195

    Bè…sono gli stessi che hanno eletto la panamera la migliore sportiva del 2010… La classifica è stilata dalla versione americana della rivista dove non hanno mai visto ne la 2cv ne nessuna utilitaria in generale…come al solito p.a. fina… ma poi tra le prime 25 quante ne volevi mettere??? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: intestalarossa

    Ne mancano una caterba,concordo sicuramente con la prima posizione ma manca un auto fantastica,dov'e' la mitica Alfa romeo 33 stradale del '67..?! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: giaserg

    Una cosa è certa, in questo genere di classifica, non c'è mai, e difficilmente ci sarà un Audi.. a meno che non rifacciano la quattro, e la facciano bene! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    La GTO del '62, '64, '84 o 2010?? (Penso la prima, ma è sempre meglio specificare…). Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: intestalarossa

    si si riferiscono alla 250 GTO,poi manca pure l'f40 rendetevi conto..!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    Le posizioni delle auto a mio parere vanno un po' a gusti. Certo è che queste auto hanno sicuramente affascinato e brillato per le loro caratteristiche. Da notare che sono poche le auto recenti nella classifica.. Solo la 478 Italia e poche altre.. P.S: la GTO ce l'ho in modellino :D peccato che si sono sfasciate le ruote xD Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    Germania - Italia 5-5! Peccato che abbiano lasciato fuori pietre miliari come la duetto la 33 stradale e qualche Lancia, ma d'altronde sono merricani!! Una cosa e' certa, Audi non ci entrerà mai in classifiche del genere, forse per via del fatto che come casa automobilistica esiste grazie a mamma VW dall'80 in poi, visto che prima era sull'orlo del fallimento! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    Ma la citroen DS???? Non c'è! Questi hanno una conoscenza delle auto ridicola...pensino alle donne nude, gli riesce meglio! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 10 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: La_Pulce_3

    gli americani conoscono poco le auto europee che non siano famississime come il Maggiolino o delle supercar che hanno incantato il mondo come le migliori Ferrari, Lamborghini e Porsche. Quello che mi stupisce favorevolmente è che apprezzino pure le disastrosamente inaffidabili vecchie GT italiane, come la GTO, la Miura e la Countach: vuol dire che sono talmente belle ed affascinanti che ne è abbagliata pure la gente che bada più alla sostanza che all'apparenza, quale gli americani sono. Un motivo di vanto in più Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 11 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: intestalarossa

    in cosa sarebbero disastrose la GTO,miura e countach..?? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 12 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: intestalarossa

    ah letto male,sorry… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 13 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    Be' la Miura aveva enormi problemi di surriscaldamento che si propagava anche all'interno dell'abitacolo. Problemi risolti tramite un'idea del progettista (se non sbaglio) pochi mesi dopo il lancio. Di GTO e COUNTACH non so nulla Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 14 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    DEVE essere la 250 GTO,altrimenti non ci sarebbe…e se non ci fosse sarebbe una classifica veeeeraaamente del cavolo!!! Ma poi magari lo è comunque…del cavolo intendo… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 15 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: La_Pulce_3

    @X5306cv La Miura aveva problemi enormi di ogni tipo: incendio per caduta di benzina dai carburatori che erano piazzati esattamente sopra le pipette delle candele, calore enorme nell'abitacolo, dalla paratia motore affidabilità disastrosa per via della lubrificazione in comune con il cambio (risolta solo nell'ultima versione SV), flessione del telaio scatolato e tante altre "cosette"… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 16 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    o.O E LE MASERATI?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 17 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    come ha già detto qualcuno, c'è posto solo per 25 auto, è ovvio che ne manchino, è difficile tenerne fuori ma è pure difficile togliere quelle che già ci sono Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 18 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: Ardea

    mancano alcune meravigliose Alfa, stupende Maserati, elegantissime Lancia… ma sappiamo come sono gli americani! Si noti comunque che le due Lambo sono ben precedenti alla gestione "tedesca". Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 19 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: La_Pulce_3

    in effetti ha dettobene Steffa al post 17: quelle che ci sono il posto se lo meritano tutto. tenete presenti che sono americani, se fosse stata fatta da italiani la classifica vedrebbe molte meno auto americane e non nessuna Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 20 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: La_Pulce_3

    …SE non nessuna Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 21 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: intestalarossa

    i posti saranno anche pochi ma tenere fuori l'f40 e mettere per esempio la chrysler 300 è una bestemmia,poi è vero se fosse fatta qui sarebbe tutta un'altra cosa… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 22 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: La_Pulce_3

    Pontiac Firebird Trans Am Chevrolet Bel Air Pontiac GTO Chrysler 300 (I generazione) Datsun/Nissan Z Chevrolet Camaro Ford Shelby Mustang Chevrolet Corvette Shelby Cobra Qui da noi sono molto meno apprezzate che negli USA ed a parte forse la Shelby Cobra nessuno qui le metterebbe mai tra le prime 25: ma qui mica siamo negli USA! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 23 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: Ardea

    nel complesso una classifica accettabile e non molto partigiana… visto che è fatta in USA! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 24 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: Ardea

    e…. ringraziamo iddio che non abbiano messo anche la Golf in classifica… E' come il prezzemolo ormai… "a mì me gà roto le bàle, ghìio capìo"? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 25 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: La_Pulce_3

    e di magnifiche auto (Fiat 8V, Ferrari 250 in almeno 5 versioni, Alfa Romeo Giulietta spider, Alfa Romeo Montreal, Alfa Romeo Duetto, Fiat 124 spider, Dino 246, Ferrari 275, 308 GTS, BB512, F40, Cisistalia 202, Miura, Countach, Diablo, Stratos, Lancia B24 ) o comunque ben riuscite ed apprezzate (2CV, R4) o di innovative (tipo la DS o la Traction Avant) ce ne sono state veramente tante per cui anche io sarei disorientato Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 26 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: giaserg

    Manca la testarossa, l'auto più cool di tutti i tempi Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 27 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    classifica impeccabile stilata da un'autorevole rivista del settore….(notare il sarcasmo) …almeno hanno messo la Miata e la Fairlady Z… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 28 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: La_Pulce_3

    e non ho ancora messo una tedesca, tipo almeno una Mercedes 300SL e Pagoda, Porsche 356, 356 speedster, 911 (Almeno una ventina di modelli sono bellissimi, tipo la prima turbo, la prima speedster, le targa anni 70, la 993 turboS, la 997 GT3RS), carrera GT, 911 GT1 ecc Poi ci sono le inglesi… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 29 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: La_Pulce_3

    @giaserg, la Testarossa dell'84 era un plaaticone, quella "buon"a era la vecchia 250 TR… oggi le testarossa 512 ormai costano poco, perchè tanto belle non sono mai state ed oggi si vede bene Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 30 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: Ardea

    in rete la Ferrari più "gettonata" è la F40… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 31 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    considerata la rivista, forse era meglio se si limitavano a fare la classifica delle 25 migliori tope dal dopoguerra ad oggi.. avrebbero sicuramente ottenuto un risultato più condivisibile.. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 32 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: intestalarossa

    la testarossa costa poco perchè ne hanno prodotte circa 10000,altro che brutta..!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 33 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: giaserg

    Il fatto che la testarossa non piaccia a la pulce 3 ne aumenta ulteriormente il fascino! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 34 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    concordo con giaserg… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 35 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: La_Pulce_3

    prego accomodatevi: di Testarossa ce ne sono centinaia in vendita, con 40 45 mila euro se ne compra una, la stessa cifra con cui si compra una bella 308GTS, che costava la metà quando era in vendita e prodotta nello stesso numero di esemplari (se non di più) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 36 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: pdlpopo

    che auto che auto!!!!!!! le voglio tutte!!!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 37 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    che errore! manca la Panda 750 quella aveva il sedile anteriore con la leva che lo mandava giù in un istante! Per auto un'scopaiola da Playboy quello è importante!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 38 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: giaserg

    ma cosa c'entra, ma che ragionamento è? ma senti che stronxate.. Poi che la 308 sia un'altra auto iconica, è fuori disuscussione Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 39 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    Ne mancheranno alcune ma solo ad averne meta' di quella classifica farei i salti carpiati quadrupli Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 40 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    Le auto belle sono quelle che piacciono, ma le conigliette sono meglio. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 41 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: l1nkn

    Penso che le uniche auto del momento "alla Hugh Hefner" (accappatoio, cognac e gnocca) siano l'Aston Martin DB9 e la Maserati Granturismo…neanche prese in considerazione in questa classifica. Bah. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 42 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    credo che la testarossa sia invecchiata male,da ragazzino mi ricordo che quando la vidi rimasi affascinato,oggi la vedo vecchia,poco attraente,la 512 bb ad esempio appare oggi più bella rispetto la testarossa,nonostante fosse il modello precedente.non vedo perchè scaldarsi tanto,è risaputo che è così,ciò non toglie che la testarossa possa essere ancor oggi apprezzata,ma la maggior parte delle persone,anzi degli acquirenti, la pensa come pulce tre.ma perchè negare l'evvidenza,uno può dire per me la mondial o la 412 sono gran auto,ma non lo sono in valore assoluto,gli esperti,il mercato e la maggior parte delle persone la pensano diversamente.la testarossa oggi non è considerata una gran ferrari,questa non è un'opinione,è un dato di fatto. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 43 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: La_Pulce_3

    fate un po' voi, io apprezzerei chi mi dice i difetti (gravi) di una macchina che oggi vale 500 mila euro (facendo la media tra la normale, la S e la SV…) come la Miura. Su quella macchina li, e su altre simili, ho la fortuna di sapere come stanno realmente le cose: mi spiace che non apprezziate quello che vi posso raccontare. Ma del resto ne avrete sicuramente una anche voi per cui so che ne avete una informzion migliore della mia… Contenti voi, contento anch'io. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 44 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    Migliori in che senso? La 250 GTO è fantastica ma esteticamente preferisco la 250 Testarossa "Pontoon Fender" Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 45 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    ..per non parlare dell' Alfa Romeo 33 Stradale.. ma probabilmente di questa i signori di Playboy non conoscono nemmeno l'esistenza.. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 46 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: michele-g

    tutto sommato questa classifica non è male. contiene auto icona ed auto che hanno fatto storia. la miata è ad esempio la nonna di tutte le odierne slk, z4 e via dicendo, ed è un successo planetario. troviamo auto stupende, come non inserire la XK 120, dalla linea fantastica o la 300 sl. contiene auto come la 911, che da 40 anni rappresenta il miglior compromesso di automobile sportiva, e le superlative Ferrari degli anni che furono, nate dalla passione del Drake. mostri di casa Lamborghini, show car omologate, e tutta la miglior produzione americana, capostitipite delle muscle car da ieri fino ad oggi. condivido abbastanza questa classifica. mancano due tipologie di auto, anzi 3. o wrangler o defender, o Range Rover o Cherooke, e una tra Mini, 500….. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 47 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: La_Pulce_3

    @michele-g: bel post il tuo, di caratura ben diversa da altri (non tutti, eh) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 48 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    La pulce Se la testarossa non ti piace è legittimo ma non spararle grosse… Se apri autoscout le 308 partono da 25000 euro, non certo da 45000 come le testarossa. Puoi considerare poco apprezzate a livello collezionistico le mondial e le 348, quest'ultima valutata sensibilmente meno del modello che sostituì, la 328. Jagger come faccia tu a dire che la testarossa non sia considerata una gran Ferrari rimane un mistero tutto tuo… Personalmente ad oggi trovo la testarossa la più bella auto mai costruita ed essendo un'opinione estetica personale non è discutibile, pur rimanendo conscio dei suoi difetti (peraltro comuni alla BB)… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 49 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: balilla14

    Manca la dino e la daytona che dimenticanza 328 348 la superamerica la Maranello ecc ecc playboy occupati delle figliole è meglioooooo Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 50 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: La_Pulce_3

    @mariotz la Testarossa mi piace, ma è una delle ferrari che mi attira meno, e lo stesso fa con la maggior parte degli appassionati. Magari tu hai gusto diversi, legimissimo, ovvio. Trovi qualche 308 a poco perchè ce ne sono tante mal tenute: una 308 molto buona costa 40 mila euro o 45 mila (a 25 se ne hai una tu perfetta dimmelo che la compro io). I Testarossa sono in mano a gente diversa (la manutenzione costa molto di più di una 308) ed uno perfetto buono costa non più di 50 mila euro. Uno magnifico, rosso, targato Modena con targa originale (!!!!) è stato appena venduto a 57 mila euro: lo so perchè volevo compralo io. Insomma è una vettura che, pur bella, sia chiaro, soffre le "rivali" più attraenti (BB, Countach, Miura, 275 GTB) che invece sono le regine del mercato e dei desideri degli appassionati. Di Countach ne sono state prodotte circa 2000, di BB512 circa 2500, mica pochissime, eh, eppure non si trovano prezzi decenti: perchè? perchè sono belle e tutti le vogliono Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 51 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    Beh pulce di testarossa (prima serie, senza contare TR e M) ne hanno fatte 10000 (fonte wiki), quindi mi sembra logico che costi molto di più un countach. Se i quantitativi sono quelli, visto che una BB512 pare si trovi intorno ai 110k direi che rispetto alla countach (170k) è alquanto poco considerata… La quotazione della 308 mi sa di difficile definizione… alcuni arrivano a chiedere 60k ma è da fuori di testa e del resto sono quegli annunci sempre presenti perché non le vendono mai… Però non potrò mai concordare con la definizione di "plasticone" che hai dato della testarossa…. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 52 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: La_Pulce_3

    Mario, tutta quella plastica delle griglie nere sui fianchi e sulla coda oggi fa un po' ribrezzo e rovina (secondo me) l'estetica della macchina. Non è questione di esemplari, di porsche 911 ne hanno fatte un numero pauroso ma costa oggi ancora tanto sepcie se rapportata al prezzo di acquisto. I 308-328 molto belli (targa originale, libretti vare, tagliandati sempre, impeccabili) stanno a 40-45 mila: ne ho uno bellissimo perfetto qui vicino, rosso, che a momenti lo compravo ed ancora non è detta l'ultima parola, a 42 mila euro dopo una richiesta di 45. I prezzi variano perchè sistemare un 308 mal messo (e di mal messi ce ne sono tantissimi) costa una fortuna. Il BB costa il doppio di un testarossa: mica una differenza da poco. Il Countach è un altro mondo: li ci vogliono tanti soldi e non c'è assistenza, almeno con le Ferrari se ne trova molta di più, però è un mostro stupendo Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 53 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    Beh le grigle sui fianchi sono rosse, non nere. La coda era un elemento stilistico molto forte per l'epoca, teso a creare una fascia nera a nascondere i fari. Pensa che le griglie laterali destarono talmente ammirazione che la Suzuki le ripropose su di una moto, con risultati invero scarsi. Piacquero a tal punto (sia in fiancata che in coda) che la Ferrari la ripropose sulla 348, con risultato anche qui poco gradevole. Beh le 911 costano da 15000 euro in su, forse nemmeno le dino 208gt4 costano così poco. Affinché costino tanto devono essere delle serie particolari. Poi certo essendo comunque porsche 911 non varranno mai niente. Il BB costa il doppio ma ne hanno fatte un quarto. Guarda che per le auto d'epoca la quantità è fondamentale per la quotazione… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 54 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: giaserg

    Si, che goduria, vedere che anche all'illustre jagger la testarossa piace poco, ne aumenta esponenzialmente il fascino! E questo è un dato pggettivo come dice lui Ecco 3 cabaretisti che non si intendono di auto e parlano di ferrari <a href='http://ferrarichat.com/forum/showthread.php?t=342320' rel='nofollow'>http://ferrarichat.com/forum/showthread.php?t=342320</a> Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 55 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: intestalarossa

    "tutta quella plastica delle griglie nere sui fianchi" mi sa che hai le idee un pò confuse,non so dove le vedi le plastiche nere… <a href='http://www.google.it/imgres?num=10&hl=it&gbv=2&biw=1440&bih=809&tbm=isch&tbnid=DKflLO6C8I72hM:&imgrefurl=http://dayerses.com/ferrari-testarossa.html&docid=2nQHeR3b2XgYrM&imgurl=http://dayerses.com/data_images/posts/ferrari-testarossa/ferrari-testarossa-03.jpg&w=550&h=395&ei=1i6gT-GnI4Xzsga0xbynAQ&zoom=1&iact=hc&vpx=571&vpy=155&dur=633&hovh=190&hovw=265&tx=160&ty=98&sig=107911501662623843425&sqi=2&page=1&tbnh=142&tbnw=188&start=0&ndsp=24&ved=1t:429,r:2,s:0,i:70' rel='nofollow'>http://www.google.it/imgres?num=10&hl=it&gbv=2&biw=1440&bih=809&tbm=isch&tbnid=DKflLO6C8I72hM:&imgrefurl=http://dayerses.com/ferrari-testarossa.html&docid=2nQHeR3b2XgYrM&imgurl=http://dayerses.com/data_images/posts/ferrari-testarossa/ferrari-testarossa-03.jpg&w=550&h=395&ei=1i6gT-GnI4Xzsga0xbynAQ&zoom=1&iact=hc&vpx=571&vpy=155&dur=633&hovh=190&hovw=265&tx=160&ty=98&sig=107911501662623843425&sqi=2&page=1&tbnh=142&tbnw=188&start=0&ndsp=24&ved=1t:429,r:2,s:0,i:70</a> Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 56 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: michele-g

    bè ragazzi se mi posso permettere, non c'è modo migliore di amare una auto che non quello di aver vissuto in quell'epoca…..Testarossa; se potessi la compererei ad occhi chiusi, perchè quando usci, era la macchina più bella del mondo. io avevo già la passione per le automobili e le vedevo con gli occhi stupiti del "moccioso" e la Ferrarona era veramente un sogno; c'erano le uno e le regata in strada e non so quanti di voi si ricordano cosa voleva dire vedere in strada le auto del Cavallino, o una Porsche, una Jaguar….nella mia personale classifica Ferrari, vecchia "California", Testarossa, prima bburago 1/18 e Gto, 250, poi 288 Gto, 308 di Magnum, la Gts, Testarossa, BB512 e 456!!! le nuove, mi piacciono, tutte, ma non riesco ad avere più quello stupore che avevo una volta, che mi fa sognare ancora oggi modelli ne d'epoca e ne moderni…..se dovessi fare una personale classifica delle auto più belle al mondo, parere mio, non entrerebbepraticamente nulla degli ultimi anni e temo che rimarrei come per la musica, confinato al '900…. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 57 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: giaserg

    57 Anche io, credo perchè eravamo bambini. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 58 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: vercettiss

    hanno messo un'obrobrio di macchina come la prima generazione di Chrysler 300 e non mettono una Maserati Quattroporte o un Alfa Romeo Spider… che classifica di me*** Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 59 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    a giserg <a href='http://www.motortrend.com/classic/c12_0509_top_ferraris/viewall.html' rel='nofollow'>http://www.motortrend.com/classic/c12_0509_top_ferraris/viewall.html</a> per qualcun altro,ti prego di guardare l'elenco in fondo,la testarossa non è in lista. quella che hai postato,sbaglio o dice your best ferrari?credo che nell'immaginario comune la testarossa sia stata un mito,ma per gli intenditori non credo proprio,e le quotazioni a livello della 348 lo dimostrano,la bbche l'ha preceduta ha quotazioni molto maggiori e il n. di esemplari non c'entra,i 10000 esemplari dalla testarossa comprendono anche la 512 tr e 512m.la 412 è stata venduta in pochi esemplari ma non ha grandi quotazioni,la mondial è sata venduta in un n. non molto superiore alla bb.mi dispiace caro giaserg,ma il fatto che la testarossa non mi piaccia a me non ne aumenta certo la quotazione,ma rallegrati almeno te la puoi comprare più facilmente e senza superbollo,credo. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 60 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    non piaccia a me,pardon. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 61 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    jagger nella tua lista manca anche la 250testarossa o la LeMans. Ripudiate pure quelle? E' ovvio che a far liste questo o quel modello può entrare od uscire a seconda di chi la compila. Meno ovvio è scrivere cose sbagliate. La 348 ha quotazioni inferiori alla testarossa (a meno che tu non ti sia accorto che le quotazioni massime della 348 coincidano con quelle minime della testarossa…) e il numero di esemplari c'entra eccome. O forse credi che se di 250GTO ne avessero fatte 10000 e non una trentina si venderebbero comunque a botte di 6/8 milioni di euro? Ovvio, se io mi metto in cantina a fare una vettura, non è che per il fatto d'essere un esemplare unico mi danno 20 milioni di euro. Il numero non è un valore assoluto quindi, ma a parità di tipologia di vettura (e BB e testarossa lo sono) la quantità, ovvero la disponibilità sul mercato ha grandi influenze. Per mio conto rimane un'assenza di evidenze sl fatto che la testarossa non sia apprezzata dai collezionisti. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 62 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by: roverista

    Che stupido articolo, non viene specificato se riguarda le auto importate e commercializzate negli USA o a livello mondiale, se prendiamo un fattore estetico, solo USA, la Cadillac Fleetwood è stata un'icona degli anni 50/60. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 63 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    mariotz,guarda che la lista non è certo la mia,io ho solo postato una lista di qualche intenditore,ti pregherei di leggere però chi sono gli interpellati,li leggi in fondo.poi un conto è la testarossa un altro è la 512tr.io comunque rimango della mia opinione,la testarossa rimane più nei cuori dei tifosi che degli appassionati veri. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 64 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    Jagger , le equazioni "appassionati veri = intenditori ? ed "Estimatori di Testarossa = tifosi" , dove le hai trovate ? Puoi far valere quella classifica che pullula di nomi importanti, e dire che la Testarossa non rientra tra le prime dieci , che non è tra le più quotate, ma non puoi assolutamente dire che chi la loda e ne possiede una ( tutte vendute all'epoca ) non sia un appassionato! I vari utenti di cui sopra che non supportano le tue tesi sarebbero dei tifosi ??? no, non ci siamo proprio ! A spingersi troppo oltre nei ragionamenti e soprattutto , SOPRATTUTTO , nel dimostrare di AVERE SEMPRE RAGIONE AD OGNI COSTO , si rischia di fare pessime figure ed incombere in pesanti giudizi/considerazioni da parte altrui. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 65 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    jagger avrebbe dovuto essere altrettanto ovvio che "la tua" lista era un modo sbrigativo di dire "la lista che hai pubblicato tu" stante fosse oltremodo evidente essere un articolo di motortrend. Codesti superintenditori non solo non mettono in lista la 250 testarossa e la LeMans ma mettono nella lista delle "almost perfect" la 612 scaglietti, una delle meno fortunate sia stilisticamente sia commercialmente, le cui quotazioni sono imbarazzanti (le peggiori costano quasi come una buona testarossa, pur avendo pochi anni di vita……). Quindi come vedi anche questa lista è ben perfettibile e scarsamente indicativa di valori assoluti. Sull'equazione concordo con amarkord. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 66 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    a mariotz,"avrebbe" dovuto essere ovvio,ma poi scrivi ripudiate….io non ripudio niente, posto semplicemente una classifica diversa.credo però che sti superintenditori,come ironicamente li chiami,abbiano una leggerissima esperienza più di te e me,tra i nomi, piloti campioni del mondo,jean todt ecc.ecc. amarkord,se l'equazione suscita così rabbia e legittima pesanti giudizi/considerazioni altrui,non è un problema mio,è semplicemente una mia opinione su cui puoi dissentire,non ho offeso nessuno,ho semplicemente espresso un'opinione. della eventuale brutta figura chissenefrega,per te sarà brutta per qualcun'altro sarà stata bella. e ti ribadisco che gli utenti che non sopportano le mie idee sono tifosi,il non sopportare è classico dei tifosi,se non "sopportano"che vadano a scrivere in un fanclub ferrari,in un blog di auto esistono buone ferrari ,modeste ferrari,orrende ferrari e grandi ferrari,nei blog ferrari partono dal sensazionale e arrivano al divino. mi devo sorbire la predica moralizzatrice perchè 2 tifosi ferrari "non sopportano" le mie idee,questa è bella,fai il moralizzatore. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 67 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    Jagger " l’equazione suscita così rabbia " non l'ho mai fatto notare, mai scritto, infatti non suscita proprio rabbia, ma ho solo scritto che tu passeresti per una persona molto diversa da quello che vorresti far credere …. Non una persona equilibrata, ma un tifoso opposto ! a Conferma della tesi : "ti ribadisco che gli utenti che non sopportano le mie idee sono tifosi,il non sopportare è classico dei tifosi,se non “sopportano”che vadano a scrivere in un fanclub ferrari" Questa ha del ridicolo, scritta alle 4 del mattino poi…. Sei per caso la Verità fatta persona ? No, te lo dico io, potresti essere uno pagato per scatenare i soliti flame …. Che esistano buone Ferrari ,modeste Ferrari,orrende Ferrari ed Immense Ferrari non me lo devi certo spiegare tu , ma evita di scrivere cose inutili e soprattutto non convincerti di avere sempre la ragione sopra ad ogni cosa, questo è sinonimo di Ignoranza , non di culto, sempre se non sei uno stipendiato apposta ! Pensa che in questo blog, qualcuno che possiede davvero una Testarossa dovrebbe sorbirsi le verità " infondate " ed i giudizi "approssimativi " di argomenti quali le quotazioni di alcune importanti supercar, erigendo le sue tesi su link di siti internet ! Che ridere ! Per il resto concordo con MarioTZ, Saluti Un Appassionato di Auto ! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 68 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    amarkord,che io scriva alle 4 di mattina cosa c'entra?che l'equazione ti abbia fatto arrabbiare non c'è bisogno che tu l'abbia scritto esplicitamente,ma lo si deduce dalle tue parole. non sono un tifoso opposto,non ho nessun problema a dire che ferrari è il marchio più prestigioso al mondo,ma hai anzi avete problemi a dire che la concorrenza a volte fà auto migliori?o è un tabù. quanto alla mia frase sui tifosi che non sopportano le mie idee,la sottoscrivo e ripeto che il "non sopportare" o non tollerare è tipico di tifosi da calcio e già prima della mia "equazione" sono stato attaccato e deriso solo per aver detto che la testarossa è invecchiata male e ha quotazioni basse,la prima è un'opinione,la seconda è un dato di fatto. poi il "evita di dire cose inutili" è il manifesto del tuo pensiero,io dico quel che mi pare,scrivo quel che mi pare,questo è un concetto democratico che forse a te e a qualche tifoso sfugge. ti preoccupi se qualche possessore di testarossa si deve sorbire le verità infondate(secondo altri,già possessori di auto d'epoca,non così infondate)fonda un'associazione. ps,non preoccuparti se passo per una persona non equilibrata, non mi frega nulla di come passo o come pensi che io voglia apparire,quelle sono tue priorità.ah dimenticavo,sarei uno stipendiato per scatenare polemica..?qui siamo alla cospirazione!questa è veramente bella,se avessi detto la testarossa è una delle migliori rosse di sempre sarei stato un eroe,intelligente,equilibrato,colto,e va beh pazienza,c'est la vie. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 69 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    Bah, mi pare che la discussione stia involvendo in maniera inutile. Jagger tu hai detto che la testarossa rimane più nei cuori dei tifosi che degli appassionati veri. A supprto di tale tesi hai portato le quotazioni non entusiasmanti e una classifica fatta da una serie di personaggi con presunzione di autorevolezza. Io to faccio notare che la tua equazione, che non suscita in me alcuna rabbia, ti assicuro, sia pretenziosa e non supportata da nessuna teoria valida. Incrociando il concetto delle quotazioni con la lista autorevole emerge la contraddizione del tuo ragionamento. Gli esperti promuovono un modello (la 612) che il mercato boccia sonoramente. E comunque se il poco valore per gli intenditori lo dovessi dedurre dalla lista di motortrend, dovrei dedurre che anche la 250 testarossa sia scarsamente apprezzata. Visto che così non è non credo di potermi convincere di analogo ragionamento per la testarossa del 1984. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 70 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    Jagger Forse non hai capito bene quello che ti ho scritto ! Non sto contestando tanto QUELLO che dici, ( puoi avere le opinioni che vuoi, io sono contrario, semplicemente senza rabbia e ne ho altre come già detto… ) ma sto contestando il COME lo dici , come se tu avessi la VERITA', unica ed intoccabile ! Questo modo di fare si riscontra in ogni tuo post , ma io non ho motivo di darti contro , ANZI , TI STO CONSIGLIANDO UN PO' DI ELASTICITA' IN PIU' , poichè sembra di avere a che fare con una mentalità bloccata ed unidirezionale ! Detto questo , siamo davvero troppo OT , come suggerito da Mario! Cordialità ! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 71 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    amarkord,secondo me tu non ti rendi conto di quello che hai scritto,tu ed altri rileggi e vedrai che è abbastanza offensivo,di certo più di quanto lo sia stato io.ti chiedo di dirmi quale sarebbe il mio post che dimostrerebbe quello di cui mi accusi. mi hai dato del prezzolato che fà polemica per soldi,hai ironizzato sull'orario in cui scrivo,mi hai detto di non scrivere cose inutili e che non devo convincermi ad avere sempre ragione,che è sintomo di ignoranzaecc.ecc questo per te è non contestare ciò che dico?che posso avere opinioni che voglio? rileggendo i miei post e i tuoi, puoi veramente contestare il mio modo di dire le cose? guarda che non sono il ragazzino da educare,ho 38 anni a giugno e non credo di aver bisogno di lezioni sul modo di esprimere pareri su un'automobile,anche nel finale riesci ad essere offensivo,"mi sembra di avere a che fare con una mentalità bloccata ed unidirezionale",questo si chiama offendere,si può offendere anche senza parolacce e tu l'hai fatto più volte,io no,credo che anzichè consigliare me ,forse dovresti guardare te stesso,troppo spesso si è molto critici con gli altri e troppo indulgenti con se stessi. ps rileggi i miei post e i tuoi! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 72 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    a mario tz,io ho portato le quotazioni a supporto della tesi,la classifica è in risposta a giaserg che postava una classifica delle ferrari più amate in gran bretagna!se leggi i miei post ti accorgerai che dico che una bb è molto più considerata dagli acquirenti e non credo(a memoria)che nella classifica che ho postato ci sia la bb.la classifica esula dal mio pensiero,non corrisponde alla mia classifica,anche perchè non ho le competenze per stilare una classifica all time delle ferrari,certo che se l'autorevolezza di chi ha stilato la classifica è presunta…allora figurati la nostra. io ripeto,commetto il peccato di pensare che la testarossa(quella del 84 per intenderci)non sia molto apprezzata dagli acquirenti di ferrari d'epoca,ritengo anche, e penso che sia legittimo,che la testarossa sia invecchiata male,oggi appare più bella,filante il modello che l'ha preceduta,credo che se per assurdo ferrari decidesse di riproporre(tipo ford con gt40)un vecchio modello in versione moderna,avrebbe molto più appeal una versione nuova della 512 bb che non una testarossa.la domanda è posso pensarlo o no?e come ho già detto da ragazzo mi piceva un sacco la testarossa,ma oggi la vedo confinata in quegli anni.ci sono canzoni anni 80 che non hanno età o che non appaiono così datate pur essendo arrangiate nel classico stile anni 80(uso di sintetizzatore ecc.ecc.)altre canzoni che erano hit negli anni 80 appaiono oggi "vecchie" perchè troppo caratterizzate da quel periodo e da quello stile.non so se sono almeno riuscito ad esprimere il concetto. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 73 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    Jagger , ti riassumo il tutto in poche parole , senza offese / contestazioni , con una domanda. Riesci a metterti ogni tanto in dubbio ? Se la risposta è no, allora , quello indulgente con se stesso ,sei tu ! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 74 su Curiosità: Playboy e le 25 migliori automobili prodotte dal dopoguerra ad oggi

    Posted by:

    amarkord,posso mettermi in discussione,ma mettermi in dubbio?comunque la risposta è si,ma per altro e tu? forse sei trasceso un pò,io ho parlato di una testarossa…..tu sei andato sulla psiche,fra un pò mi dirai che deriva dalla mia infanzia,dai miei traumi,dall'allineamento dei pianeti. mi devo mettere in "dubbio"per aver detto che la testarossa non ha grandi quotazioni perchè non molto considerata?mi hai convinto,anzi vado direttamente dallo psicologo,speriamo non sia ferrarista,se no mi fà un tso,appena gli dico il perchè sono lì. Scritto il Date —