Alfa Romeo TZ3 Corsa Zagato: due nuove foto

Alfa Romeo TZ3 Corsa Zagato - Villa d'Este 2010

Praticamente alla vigilia di Villa d'Este 2010, sono arrivate on line un paio di nuove foto dell'Alfa Romeo TZ3 Corsa Zagato, esemplare che il carrozziere milanese ha creato su due idee fondanti, il richiamo al passato e quello alle competizioni, o se preferite vederla tutta insieme, l'omaggio alle Alfa da corsa (firmate Zagato ovviamente...) di parecchi anni fa.

La TZ3, che a suo modo si inserisce nelle celebrazioni per i 100 anni del Biscione, nasce per il desiderio di un collezionista tedesco che ha già in garage alcune Alfa firmate Zagato e si fa vedere oggi in queste nuove immagini che ne ritraggono frontale e coda. Andrea Zagato, il suo ideatore, ha raccontato a Virgilio la nascita e lo sviluppo di questa vettura.

"L'idea della TZ3 è nata in collaborazione con il Centro Stile Alfa un paio d'anni fa, lavorando su 8C e varianti sportive della MiTo". A Zagato è venuto in mente proprio in quel periodo di tornare a realizzare un'Alfa da corsa che portasse il suo nome, e così iniziò i collaudi a Balocco, anche se dapprima con un 6 cilindri. A provarla per primo fu Giorgio Francia, ex pilota Alfa nel CIVT e nel DTM.

Alfa Romeo TZ3 Corsa Zagato - Villa d\'Este 2010

Alfa Romeo TZ3 Corsa Zagato - Villa d'Este 2010
Alfa Romeo TZ3 Corsa Zagato - Villa d'Este 2010

La vettura monta nella sua forma definitiva il V8 di derivazione 8C, ed inizialmente la presentazione era prevista per il Salone di Ginevra, ma visto che in Svizzera i carrozzieri italiani c'erano tutti, Zagato ha preferito dirottare su Villa d'Este.

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO